sabato 28 dicembre 2013

Palazzo Grimaldi, si presenta il libro “La dolceria Bonajuto, storia della cioccolateria più antica di Sicilia”

Modica (RG) - Domenica 5 gennaio alle ore 17,30 a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) si terrà la presentazione del libro "La dolceria Bonajuto, storia della cioccolateria più antica di Sicilia" scritto da Giovanni Criscione e pubblicato da Kalòs edizioni d'arte di Palermo.
Interverranno Franco e Pierpaolo Ruta, titolari dell'Antica Dolceria Bonajuto; Giuseppe Barone , presidente della Fondazione Grimaldi, direttore del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Università di Catania e l'autore, Giovanni Criscione, storico e giornalista. Coordinerà gli interventi la giornalista Marcella Burderi.
"Con questa densa e approfondita ricerca sulle vicende familiari e imprenditoriali dei Bonajuto – scrive Giuseppe Barone nella prefazione al volume – Giovanni Criscione ci consegna un inedito scorcio di storia sociale della città tra Ottocento e Novecento, mettendo in luce sia la straordinaria varietà di competenze artigianali, sia lo spirito di impresa che ha caratterizzato la nascita e lo sviluppo del distretto del cioccolato modicano".

giovedì 26 dicembre 2013

Un libro racconta la storia di Bonajuto, la cioccolateria più antica di Sicilia

Modica (RG) - Sarà a gennaio nelle librerie il volume “La dolceria Bonajuto, storia della cioccolateria più antica di Sicilia” di Giovanni Criscione (Kalòs edizioni d’arte, Palermo, pp. 160, € 28,00).
Si tratta di un saggio di storia d’impresa dedicato all’azienda che ha contribuito in maniera determinante a rilanciare il cioccolato artigianale di Modica, un prodotto lavorato a freddo e senza aggiunta di grassi, una curiosità dolciaria unica al mondo che per la cittadina siciliana è diventato,  da circa vent’anni, un volano di sviluppo per il turismo e l’economia. 
Il libro ripercorre vicende pubbliche e private, crisi e sfide, sconfitte e successi di una famiglia di dolcieri che da sei generazioni si tramanda la passione per le tradizioni e l’artigianato di qualità.
L’autore ricostruisce attraverso documenti, carte d’archivio e immagini d’epoca le origini della fabbrica di cioccolato fondata agli albori dell’Ottocento da Francesco Ignazio Bonajuto. Nel 1820 l’imprenditore modicano aprì un’aromateria, con interessi nel campo della lavorazione cioccolatiera e del commercio della neve (ghiaccio) utilizzata per preparare sorbetti e gelati. Francesco Ignazio morì nel 1854 lasciando in eredità al figlio Federico una bottega di gelatiere-sorbettiere con annesso un «fattoio del ciccolatte», un frantoio per la

domenica 22 dicembre 2013

“La pittura di Orazio Spadaro nel Novecento modicano”, ieri il convegno e l’inaugurazione della mostra

Modica (RG) - L'Aula consiliare di Palazzo San Domenico ha ospitato ieri il convegno "La pittura di Orazio Spadaro nel Novecento modicano", organizzato dalla Fondazione "Giovan Pietro Grimaldi" e dal Rotary Club di Modica, con il patrocinio del Comune di Modica e della Diocesi di Noto. Il convegno e l'annessa mostra, aperta fino al 12 gennaio a Palazzo Grimaldi (da lunedì a sabato, ore 9.00-13.00 e 16.00-20.00), intendono riscoprire e valorizzare una figura di artista da molti dimenticata.  Dopo i saluti istituzionali dell'assessore alla Cultura Orazio Di Giacomo, del presidente del Consiglio comunale Roberto Garaffa, del vicario generale della Curia vescovile di Noto mons. Angelo Giurdanella e del presidente del Rotary di Modica Roberto Falla, il convegno è entrato nel vivo con le relazioni degli studiosi, moderate dalla giornalista Marcella Burderi.

venerdì 20 dicembre 2013

“Ciclo”, una mostra fotografica e pittorica di Martha Iacono nello Studio Nadar

Modica (RG) - Domenica 29 dicembre alle ore 19.00 nello spazio espositivo dello Studio fotografico Nadar (Corso Vittorio Emanuele 342, Modica Alta) sarà inaugurata la mostra fotografica e pittorica "Ciclo" di Martha Iacono.
Il titolo allude, da un lato, al percorso di ricerca dell'autrice. «La mostra - spiega Martha Iacono - comprende alcune opere fotografiche e pittoriche realizzate tra il 2010 e il 2013. In questi anni la mia ricerca artistica ha insistito su due correnti del XX secolo, legate alla fotografia: l'iperrealismo e l'astrattismo. In "Ciclo" propongo un dialogo tra queste tre modalità comunicative ed espressive. Ma soprattutto "racconto" il mio viaggio attraverso l'arte, un ritorno al punto di partenza, arricchito da una nuova consapevolezza, da un bagaglio di nuove esperienze e conoscenze».

giovedì 19 dicembre 2013

Mostra-convegno sul canonico Spadaro, illustrato oggi il programma dell’iniziativa

Da Sx Barone, Abbate, Falla, Di Giacomo. 
Modica (RG) - L'arte del canonico Orazio Spadaro (1880-1959) rivive sabato 21 dicembre in un convegno e una mostra organizzati dalla Fondazione "Giovan Pietro Grimaldi" e dal Rotary Club di Modica con il patrocinio del Comune di Modica e della Diocesi di Noto.
Questa mattina il presidente della Fondazione "Grimaldi", Giuseppe Barone, e il presidente del Rotary Club di Modica, Roberto Falla, hanno illustrato le finalità dell'iniziativa al sindaco Ignazio Abbate e all'assessore alla Cultura Orazio Di Giacomo.
Il convegno e la mostra dal titolo "La pittura di Orazio Spadaro nel Novecento modicano", come hanno spiegato gli organizzatori, intendono accendere i riflettori sull'opera del prete-pittore, autore di pregevolissime tele che oggi abbelliscono chiese e palazzi di Sicilia.

domenica 15 dicembre 2013

Heritage Sicilia Festival, va in archivio l'edizione 2013

Ragusa - Si è conclusa ieri, con la premiazione del Concorso letterario internazionale "Heritage Sicilia 2013" e con il finissage delle mostre allestite nell'ambito della Settimana multimediale del Barocco, la prima edizione dell'Heritage Sicilia Festival organizzato dall'Associazione culturale Heritage Sicilia e dal Centro studi Helios per valorizzare e promuovere il patrimonio culturale siciliano.
Da sx Enza Giurdanella, Ignazio Caloggero,
Diego Guadagnino, Rosanna Criscione
A condurre la serata è stato il direttore del Festival, Ignazio Caloggero, che ha tracciato un bilancio complessivo della kermesse. Dalla Settimana del Folklore e della Sicilianità alle mostre e ai concorsi, dalla Settimana Multimediale del Barocco fino alla riuscitissima serata di gala del Premio Heritage Sicilia, la manifestazione ha saputo regalare al pubblico momenti di spettacolo e di cultura, approfondimenti e occasioni d'incontro per rilanciare con una nuova formula il protagonismo turistico-culturale della nostra terra. "Per una nostra precisa scelta– ha precisato Ignazio Caloggero – la manifestazione non ha usufruito di fondi pubblici. Riteniamo, infatti, che in una fase di economicamente difficile come l'attuale, le amministrazioni pubbliche debbano concentrare le proprie risorse nel sociale, mentre spetta ai privati il compito di credere nel turismo culturale della Sicilia e sostenerne le iniziative con adeguati investimenti".

venerdì 13 dicembre 2013

“La pittura di Orazio Spadaro nel Novecento modicano”, una mostra-convegno alla Fondazione Grimaldi celebra il prete-artista modicano

O. Spadaro, Autoritratto giovanile.
Modica (RG) - "La pittura di Orazio Spadaro nel Novecento modicano" è il titolo di un convegno e di una mostra, organizzate dalla Fondazione Giovan Pietro Grimaldi con il patrocinio del Comune di Modica, della Diocesi di Noto e del Rotary Club, per celebrare la figura del prete-artista (1880-1959) autore di pregevolissime tele di soggetto sacro e profano che oggi abbelliscono chiese e palazzi di Sicilia.
Il convegno, previsto per sabato 21 dicembre alle ore 16,30 nell'aula consiliare del Comune, dopo i saluti del sindaco Ignazio Abbate, del presidente del Rotary Club Roberto Falla e del presidente della Fondazione Grimaldi Giuseppe Barone, vedrà gli interventi degli storici dell'arte Gino Carbonaro, Paolo Nifosì e Andrea Guastella e dell'archivista della Diocesi di Noto Salvatore Maiore. Coordinerà i lavori la giornalista Marcella Burderi. Le relazioni affronteranno i nodi storico-artistici, ponendo le basi per un primo censimento e catalogazione delle opere del canonico. A seguire, a Palazzo Grimaldi sarà inaugurata (ore 19,30) una mostra con oltre cinquanta opere dello Spadaro, tra riproduzioni e originali provenienti da collezioni private. La mostra, aperta fino al 19 gennaio, osserverà i seguenti orari: dal lunedì al sabato, ore 9.00-13.00 e ore 16.00-20.00 (chiusa il 25, 26 dicembre e 1° gennaio).

martedì 3 dicembre 2013

“Della forza, della luce”, Giovanni La Cognata espone alla Galleria Lo Magno

G. La Cogfnata, Doppio autoritratto nel campo di grano,  
olio su tela, cm 60x90, 2013
Modica (RG) - Dal 14 dicembre al 14 gennaio 2014 la Galleria Lo Magno (Via Risorgimento 91-93) ospiterà una mostra personale di Giovanni La Cognata dal titolo "Della forza, della luce", a cura di Giuseppe Lo Magno (inaugurazione sabato 14 dicembre ore 19.00).In mostra circa venti dipinti ad olio su tela e su tavola del maestro comisano, realizzati tra il 2010 e il 2013, raffiguranti figure e paesaggi (campi,cieli, scorci urbani) capaci di comunicare per le folgorazioni di luce e per la forza con cui la forma sa emergere dal buio.
"La Cognata – scrive il critico d'arte Elisa Mandarà nel testo in catalogo - non si allontana in maniera estrema dalla realtà, non arriva a deformarla. Non è mai fantastico. Ma le alterazioni al racconto descrittivo ci sono e sono costanti. E sono funzionali a una conoscenza più acuta della realtà". Un realismo plastico, quello dell'artista, ma anche espressionistico.

lunedì 2 dicembre 2013

“Il grande silenzio dell'altopiano”, si presenta il nuovo libro di Marcella Burderi

Modica (RG) - Sabato 14 dicembre alle ore 18,00 nell'Aula Triberio di Palazzo della Cultura (Corso Umberto I, 149) sarà presentato il libro "Il grande silenzio dell'altopiano" a cura di Marcella Burderi (edizioni Associazione culturale Dialogo). L'evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Modica e della Fondazione "Giovan Pietro Grimaldi".Interverranno, oltre l'autrice, Giuseppe Barone presidente della Fondazione "Grimaldi" e direttore del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Università di Catania, e Federico Guastella, già dirigente scolastico, poeta, scrittore e saggista. L'attore Carlo Cartier leggerà alcuni brani dell'opera. La serata sarà allietata dalle musiche del gruppo Muorikamia.
Il saggio prende le mosse dall'esistenza di un immenso patrimonio diffuso di saperi, competenze e conoscenze che per secoli – e fino a pochi decenni fa - è stato trasmesso oralmente, di generazione in generazione, nella comunità iblea. Un patrimonio, questo, che con l'avvento della globalizzazione e dell'era digitale rischia di volatilizzarsi e perdersi irreparabilmente. Prima che gli ultimi testimoni del tempo scompaiano, l'autrice ha raccolto dalla loro

domenica 1 dicembre 2013

Fondazione Grimaldi, pubblicato il bando per due premi di laurea magistrale

Modica (RG) - La Fondazione "Giovan Pietro Grimaldi" e l'Università di Catania hanno diramato un bando per l'assegnazione di due premi da 1000,00 euro ciascuno per laureati magistrali, nati o residenti a Modica che abbiano dato contributi originali alla storia della Contea di Modica o alle Scienze agrarie del territorio ibleo.
Il bando, scaricabile dai siti web della Fondazione e dell'Università di Catania, è rivolto a giovani laureati di età non superiore a 28 anni che abbiano conseguito il titolo nei tre anni accademici precedenti, con la votazione di almeno 108/110, discutendo una tesi sulla Contea di Modica o sulla famiglia Grimaldi per l'ambito umanistico; una tesi sulle tecnologie e produzioni agroalimentari dell'area iblea nell'ambito delle scienze agrarie.

Gerratana Lab 7.0, al via due concorsi per architetti e food-designers

L'inaugurazione del Gerratana Lab 7.0
Modica (RG) - Ripensare la cucina al di fuori delle mura domestiche e valorizzare la tradizione gastronomica iblea. Sono questi, in sintesi, gli obiettivi che si propongono RE-Thinking Kitchen e RE-Thinking Food, due concorsi di idee lanciati da Lab 7.0 di Gerratana s.r.l.
Il laboratorio di progettazione creativa e di emotional-design, di recente, inaugurato ha pubblicato da qualche giorno sul sito web dell'azienda i due bandi di concorso riservati rispettivamente ad architetti e food designer.
Il primo, RE-Thinking Kitchen, chiede ad architetti, designers e arredatori di progettare un modulo cucina autonomo, ergonomico, personalizzabile, eco compatibile, con elementi d'arredo trasportabili e facili da montare, per preparare dei cibi in qualsiasi contesto (es. catering per un party privato, evento fieristico, show-cooking, club-house e altro di libera intuizione).

venerdì 29 novembre 2013

L'Heritage Sicilia Festival promuove la Settimana multimediale del Barocco

Ragusa - Dopo il successo del Premio Heritage Sicilia, l'Heritage Sicilia Festival 2013 ritorna dall'8 al 14 dicembre con la Settimana multimediale del Barocco, che si svolgerà nell'Auditorium S. Vincenzo Ferreri (Piazza G.B. Hodierna, Ragusa Ibla).
L'obiettivo della manifestazione, organizzata dall'Associazione culturale Heritage Sicilia e dal Centro studi Helios, consiste nel valorizzare e promuovere il patrimonio culturale siciliano, tangibile e immateriale, sia attraverso strumenti tradizionali di diffusione della cultura sia attraverso nuove tecnologie multimediali.
A tal fine, nell'Auditorium S. Vincenzo Ferreri saranno allestite due mostre collettive. La prima, dal titolo "Armonie Barocche", esporrà le opere pittoriche di quindici artisti raffiguranti il Barocco, nelle sue forme e nei suoi colori. L'altra, intitolata "Barocco e Multimedia", proporrà un percorso espositivo fotografico, con stazioni multimediali che proietteranno le immagini del Barocco e dei monumenti delle città inserite nella World Heritage List dell'Unesco.

giovedì 28 novembre 2013

“La poetica dell’immagine”, mostra di Alvarez e Guccione nella Galleria Quadrifoglio

Siracusa - Sabato 7 dicembre alle ore 18.00 nella Galleria Quadrifoglio (Via Santi Coronati 13, Ortigia) sarà inaugurata la mostra di Sonia Alvarez e Piero Guccione dal titolo " La poetica dell'immagine", a cura di Mario Cucè. L'evento è patrocinato dal Comune di Siracusa.
"La mostra di Sonia Alvarez e Piero Guccione – come scrive Paolo Nifosì nel dépliant - è particolarmente intrigante per diverse ragioni. Piero e Sonia sono compagni di vita e da trentacinque anni discutono anche di pittura quotidianamente". Non solo. I due artisti, oltre al comune senso "classico" della pittura, sono complementari quanto a scelte iconografiche.
La Alvarez dipinge immagini di interni, "gli angoli della sua casa saturi di memorie, di letteratura, di dipinti di artisti amati, dalle icone russe che le ricordano la casa dei nonni di origine greca, alle stoffe di Vermeer e degli interni olandesi in cui ha vissuto per alcuni anni, ai dipinti di La Tour o di Chardin". Nella sua pittura è la penombra ad essere protagonista.
Guccione dipinge l'esterno, la lontananza, la luce: "dai campi e dal vallone vicino, ai carrubi, fino all'orizzonte dove il mare s'incontra col cielo", ma anche "la solitudine e la malinconia delle pietre, gli alberi dei carrubi feriti e sanguinolenti, la felicità di un mandorlo in fiore, i sentieri nel mare infinito".

sabato 23 novembre 2013

“WORK IN PROject”, illustrate ieri le novità di Gerratana s.r.l.

Modica (RG) - Un qualificato e numeroso pubblico di architetti, designers e addetti ai lavori ha fatto da cornice all'evento "WORK IN PROject", organizzato ieri da Gerratana s.r.l., azienda leader nel settore delle attrezzature per ristoranti e locali pubblici, nei propri locali in viale delle Industrie 16 (Contrada Fargione, ASI Modica-Pozzallo), con il patrocinio degli Ordini degli Architetti delle Province di Ragusa, Siracusa e Messina e in collaborazione con l'Istituto professionale alberghiero "Principi Grimaldi" di Modica. Molte le novità illustrate ieri nel corso della kermesse. La prima ha riguardato il restyling degli spazi espositivi: oltre tremila metri quadri di esposizione ridisegnati secondo criteri più intuitivi e funzionali per fare posto alle nuove forniture per hospitality (settore turistico-ricettivo)e negozi di quartiere, in aggiunta alle attrezzature per bar, gelateria-pasticceria, panificazione, pizzeria, ristorazione che da sempre costituiscono il core business dell'azienda.

lunedì 18 novembre 2013

“Confine”, dal 30 novembre al 30 gennaio una collettiva al Centro d’Arte Malagnini (Saronno)

T. Chiappa, Confine, acrilico su tela, 2013
Saronno (VA) - Dal 30 novembre al 30 gennaio 2014 il Centro d'Arte di Michele Malagnini (Via Giuseppe Verdi, 20) ospiterà la collettiva d'arte contemporanea "Confine" a cura di Michele Malagnini (vernissage sabato 30 novembre, ore 18.00).
Il percorso espositivo comprende le opere di sedici artisti (Enrico Bay, Antonio Bencich, Dario Brevi, Roberto Carullo, Tommaso Chiappa, Sergio Dangelo, Andrea Di Marco, Maurizio Galimberti, Emanuele Gregolin, Marco Lodola, Mahatma Marchi, Elena Merlino, Giancarlo Ossola, Concetto Pozzati, Tony Tedesco, Martin Vegas) più un collettivo (Craking Art), che offrono un significativo spaccato delle tendenze presenti nel panorama artistico contemporaneo. All'interno della mostra, infatti, saranno rappresentate varie correnti artistiche, dal surrealismo all'informale, dal nuovo futurismo, dalla pop-art alla metafisica, fino alla nuova pittura siciliana. Saranno presenti nomi "storici" dell'arte italiana, affermati maestri ma anche giovani artisti, con un ampio ventaglio di forme espressive (opere pittoriche, sculture, fotografie, installazioni).

La collettiva d'arte “Omaggio a Verdi” fa tappa a Ispica

Ispica (RG) - Dopo Siracusa e in attesa di partire per Roma, la mostra d'arte "Omaggio a Giuseppe Verdi" farà tappa anche a Ispica. Dal 23 novembre al 7 dicembre 2013 la Galleria La Calandra (via Francesco Crispi 21) ospiterà l'importante collettiva nata da un'idea di Andrea Strano per ricordare il grande compositore italiano nel bicentenario della nascita. L'inaugurazione è fissata per sabato 23 novembre, alle ore 19.00.Quindici tra i maggiori artisti siciliani - Salvo Barone, Francesco Bertrand, Sandro Bracchitta, Carmelo Candiano, Mavie Cartia, Franco Coppa, Angelo Cortese, Giovanna Gennaro, Piero Guccione, Guglielmo Manenti, Vincenzo Nucci, Lela Pupillo, Lucia Ragusa, Filippo Sgarlata e Gaetano Tranchino – esporranno opere realizzate su invito di Andrea Strano e ispirate alla figura e alle arie di Giuseppe Verdi.
Il percorso espositivo propone un avvincente viaggio attraverso le atmosfere e le emozioni dell'opera verdiana, dai ritratti del Maestro realizzati da Betrand e Cortese alle tele e ai pastelli ispirate al Nabucco o al Rigoletto, dalle figure danzanti del pastello "Immagine per la Traviata" di Guccione all'azzurra libertà del "Va pensiero" di Franco Coppa, fino alla metafisica "Figura e tempio" di Gatano Tranchino.

giovedì 14 novembre 2013

WORK IN PROJect, Gerratana promuove un nuovo approccio creativo dal design al lavoro

Modica (RG) - Venerdì 22 novembre 2013 dalle ore 11.00 alle 20.00 Gerratana s.r.l., azienda leader nel settore delle attrezzature per ristoranti e locali pubblici, presenterà nei propri locali di viale delle Industrie 16 (Contrada Fargione, ASI Modica-Pozzallo) “WORK IN PROJect - The new creative approach from design to work”.
“WORK IN PROJect”, come sottolinea il claim, inaugura una rivoluzione all'insegna del design e della creatività. Nascono un nuovo concetto di spazio espositivo e una moderna cultura del progetto, ma anche un'innovativa idea di food-space.
L'azienda presenterà il nuovo layout dell’Expo, più intuitivo e funzionale, con l'ampliamento delle forniture per settori produttivi food e non-food (hospitality e negozi di quartiere, oltre ai tradizionali bar, gelateria-pasticceria, panificazione, pizzeria, ristorazione).

mercoledì 13 novembre 2013

Fashionisland.it, nasce un portale dedicato al lusso e agli accessori per la moda

Ragusa - Un grande online store dedicato al fashion accessorize con oltre 15.000 articoli in vendita al miglior prezzo sul mercato. È Fashionisland.it, il nuovo portale italiano per lo shopping di accessori moda. Dove è possibile scegliere tra migliaia di articoli quali borse fatte a mano, cinture, profumi, occhiali da sole, orologi di grandi marche a piccoli prezzi. Una vetrina sul web che punta a conquistare i mercati internazionali e, in particolare, del sud-est asiatico.

sabato 9 novembre 2013

Patrimonio mondiale e le identità locali, ieri convegno Unesco a Ragusa Ibla

Da sx Sonkoly, Nucifora, Satta
Ragusa - Le convenzioni Unesco sul patrimonio tra tradizione e invenzione, identità e diversità culturale, nuove definizioni e vecchi paradossi. Se ne è parlato ieri a Ragusa Ibla, in un interessante convegno dal titolo "Patrimonio mondiale, identità locali. Storia, patrimonio, diversità culturale nei documenti Unesco (1972 – 2005)" organizzato dalla Cattedra di Storia contemporanea della Struttura didattica speciale di Ragusa - Università di Catania nell'Auditorium S. Teresa.Il convegno, che si proponeva di avviare un confronto multidisciplinare sui processi storici di patrimonializzazione innescati all'inizio degli anni Settanta dalla Convenzione sul Patrimonio dell'Umanità, è servito tra l'altro ad analizzare i processi locali di tutela, valorizzazione e salvaguardia dei siti Unesco .

“Le cose non dette”, personale di Anna Silvana Vullo a Palazzo Grimaldi

Modica (RG) - Da venerdì 22 novembre a domenica 8 dicembre il Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) ospiterà una mostra personale di Anna Silvana Vullo dal titolo "Le cose non dette" (inaugurazione venerdì 22, alle ore 17.00).
La mostra, realizzata con il patrocinio della Fondazione Grimaldi, propone una trentina di opere recenti, realizzate con varie tecniche e materiali (olio su tavola, olio su tela, acquerelli, acrilici e incisioni). Dalle delicate marine ai malinconici e misteriosi volti di donna, dalla luminosità mediterranea di agrumi e ortaggi alla vivacità materica di vecchi portoni e frammenti architettonici, le opere della Vullo racchiudono un'ampia gamma di temi e visioni, da cui traspaiono messaggi ricchi di significati introspettivi. Il profumo dei ricordi, l'amore per la natura, gli antichi palazzi, paesaggi di luce lunare, semplici oggetti di vita quotidiana diventano per la pittrice occasioni e stimolo alla creazione artistica.

lunedì 4 novembre 2013

Rasciada Club, bassa stagione e alta convenienza per le tue vacanze in Sardegna

Castelsardo (Sassari) - Il Villaggio Rasciada Club di Castelsardo (Sassari) ha pubblicato da qualche giorno sul proprio sito web il programma delle attività primavera/autunno 2014. Il documento contiene tutte le novità, gli appuntamenti e le promozioni imperdibili per chi sogna una vacanza di puro relax in Sardegna, nei periodi meno affollati e più tranquilli dell'anno.
Per i mesi di maggio, giugno e settembre il Villaggio Rasciada Club propone “un mare di...vacanza e...musica” a prezzi convenientissimi. Senza rinunciare per questo al divertimento e ai comfort che da oltre trent'anni contraddistinguono Rasciada Club.

giovedì 31 ottobre 2013

“Patrimonio mondiale, identità locali”, convegno interdisciplinare a Ragusa Ibla sull’Unesco

Ragusa - «Patrimonio mondiale, identità locali. Storia, patrimonio, diversità culturale nei documenti Unesco (1972 - 2005)». È il titolo di un convegno organizzato dalla Cattedra di Storia contemporanea della Struttura didattica speciale di Ragusa - Università di Catania, venerdì 8 novembre alle ore 10.00 nell'Auditorium S. Teresa di Ragusa Ibla. 
L'obiettivo del convegno è avviare un confronto multidisciplinare sui processi storici di patrimonializzazione innescati all'inizio degli anni Settanta dalla Convenzione Unesco sul Patrimonio dell'Umanità. Una particolare attenzione sarà dedicata all'analisi dei processi locali.
Due le sessioni previste: la prima avrà inizio alle ore 10.00, l'altra alle 16.00.
Apriranno i lavori il sindaco di Ragusa Federico Piccitto e il vicepresidente della Struttura didattica speciale di Ragusa Giuseppe Traina con un saluto di benvenuto ai presenti.
A seguire Gabor Sonkoly, storico, direttore del Dipartimento di Storiografia europea e scienze sociali all'Eötvös Loránd University (ELTE) di Budapest (Ungheria), svolgerà una relazione dal titolo "The Historic Urban Landscape, between

mercoledì 30 ottobre 2013

“La prima vera estate”, si presenta il nuovo romanzo di Nicola Colombo

Pozzallo (RG) - Nicola Colombo torna in libreria con l'appassionato romanzo "La prima vera estate" pubblicato da Melino Nerella edizioni.
Il libro sarà presentato venerdì 8 novembre alle ore 17.30 nello Spazio Cultura "Meno Assenza" di Corso Vittorio Veneto. Ne discuteranno con l'autore il giornalista e scrittore Salvatore Scalia, già caposervizio per le pagine Cultura e spettacoli del quotidiano "La Sicilia" di Catania, e l'editore Silvio Aparo. Le letture dei brani, a cura di Maria Giunta, saranno intervallate dagli intermezzi musicali del maestro Aurelio Caliri.
Il romanzo, ambientato negli anni dal 1946 al 1983 tra Milano, Genova, Firenze e Bologna, racconta il viaggio attraverso la vita di Mariella. La sua è un'esistenza difficile, sempre in salita. Figlia di ignoti, d'indole ribelle, emigrata al Nord, la donna dovrà perdersi più volte - ora nei meandri di un amore sbagliato per uno spietato brigatista, ora nel baratro della prostituzione - prima di ritrovarsi a

domenica 27 ottobre 2013

Premio Heritage Sicilia, pubblico delle grandi occasioni per una serata di emozioni e spettacolo

Ragusa - Due ore e mezza di intenso spettacolo; il ritmo serrato e avvincente della scaletta che alternava immagini, musiche e danze; l'applaudita esibizione degli artisti; la qualità dei premiati; la magistrale conduzione del presentatore Salvo Falcone; l'organizzazione impeccabile e la straordinaria cornice di pubblico che gremiva la sala in ogni ordine di posti. Sarà ricordata per questi "ingredienti" la cerimonia di consegna del Premio Heritage Sicilia 2013 che si è svolta ieri sera al Teatro Tenda, registrando un notevole successo di pubblico.La manifestazione - organizzata dal Centro studi Helios e dall'Associazione Heritage Sicilia con il contributo della Camera di Commercio di Ragusa, delle aziende Siriac, Nestlé-Acqua Vera, Antico Convento dei Cappuccini, Antica Dolceria Bonajuto, E-motion pictures, Siet, L'isola nell'Isola e Kreativamente di Emanuele Cavarra autore del logo del Premio -  non ha tradito le attese della vigilia, offrendo due ore e mezza di intrattenimento.

Susanna Camusso in visita al Centro studi “Feliciano Rossitto” di Ragusa

Da sx Chessari, Camusso, Avola
Ragusa - Il segretario nazionale della Cgil Susanna Camusso, accompagnato dal segretario provinciale Giovanni Avola, ha fatto visita questo pomeriggio al Centro studi "Feliciano Rossitto".
Il segretario nazionale della Cgil, che si trovava in provincia per un'iniziativa della Cgil sui migranti, ha approfittato della breve permanenza nel ragusano per far visita alla struttura intitolata a Rossitto, che della Cgil fu un esponente di rilievo nazionale.
La Camusso, nel suo discorso preceduto da un saluto del presidente del Centro studi, on. Giorgio Chessari, ha espresso apprezzamento e interesse per le attività culturali svolte dal Centro studi, per le sue innumerevoli e qualificate iniziative editoriali. Il segretario nazionale della Cgil ha visitato poi la struttura di Via Ducezio, la sala conferenze, la biblioteca e l'archivio, considerati dalla Sopraintendenza di rilevante interesse storico.

mercoledì 23 ottobre 2013

Premio Heritage Sicilia, il 26 ottobre la serata di gala al Teatro Tenda

Da sx D'Angelo, Falcone, Caloggero, Arezzo.
Ragusa - Tutto pronto per la serata di gala del Premio Heritage Sicilia, la manifestazione organizzata dal Centro Studi Helios e dall'Associazione Heritage Sicilia nell'ambito dell'Heritage Sicilia Festival per assegnare un riconoscimento a coloro che si sono distinti nella promozione del patrimonio e della cultura siciliana nel mondo.
La kermesse, che si terrà sabato 26 ottobre alle ore 20.30 al Teatro Tenda (Via ingegnere Mario Spadola, 2), è stata presentata questa mattina in una conferenza stampa nei locali del Centro studi “Feliciano Rossitto”.
«Con l’Heritage Sicilia Festival – ha spiegato Ignazio Caloggero, direttore dell'Associazione Heritage Sicilia - ci siamo proposti di promuovere la Sicilia e il suo patrimonio culturale. Lo abbiamo fatto lo scorso settembre attraverso varie forme artistiche: la fotografia, la pittura, la letteratura. E continueremo a farlo, sabato 26, assegnando un premio a chi ha fatto conoscere la nostra terra nel mondo, nel corso di una serata ricca anche di musica e spettacolo».

sabato 19 ottobre 2013

Progetto BAROQUE, al Palazzo Grimaldi un convegno su imprese, formazione e sviluppo

Modica (RG) - Venerdì 25 ottobre alle ore 9,30 a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) si terrà un convegno dal titolo "Progetto BAROQUE – Imprese, formazione, sviluppo", organizzato da Civita srl (società siciliana che si occupa di formazione, consulenza aziendale e sviluppo delle risorse umane), con il patrocinio della Fondazione Grimaldi e del Comune di Modica.Il convegno intende tracciare un bilancio conclusivo del progetto "BAROQUE – Qualità ed eccellenza siciliana", un piano formativo territoriale finanziato da Fondimpresa, che ha coinvolto oltre 100 imprese e più di 500 dipendenti nelle province di Catania, Siracusa e Ragusa.
I percorsi formativi attivati nell'ambito di BAROQUE hanno puntato alla valorizzazione delle eccellenze del territorio e all'integrazione tra il turismo e gli altri settori economico-produttivi del Sud-est siciliano.

Premio Heritage Sicilia 2013, mercoledì 23 la conferenza stampa di presentazione

Ragusa - Mercoledì 23 ottobre alle ore 10,30 nei locali del Centro studi "Feliciano Rossitto" (Via Ducezio, 13) si terrà la conferenza stampa di presentazione del Premio Heritage Sicilia 2013, organizzato nell'ambito della prima edizione dell'Heritage Sicilia Festival.Interverranno il maestro Peppe Arezzo, direttore musicale del festival; il giornalista Salvo Falcone, presentatore della manifestazione; Sebastiano D'Angelo, direttore del Premio "Ragusani nel Mondo", partner dell'evento; Ignazio Caloggero, direttore dell'Associazione Heritage Sicilia.
La cerimonia di consegna del Premio Heritage Sicilia è prevista sabato 26 ottobre alle ore 20:30 al Teatro Tenda (ingresso libero). Il premio sarà assegnato annualmente a coloro che si sono distinti nella promozione della Sicilia e del suo patrimonio culturale nel mondo.

mercoledì 16 ottobre 2013

“Omaggio a Verdi”, quindici artisti celebrano il genio di Busseto

Ispica (RG) - "Omaggio a Giuseppe Verdi" è il titolo di una mostra-evento organizzata dalla Galleria La Calandra di Andrea Strano per ricordare il grande compositore italiano nel bicentenario della nascita. La mostra, una collettiva che farà tappa a Siracusa e in diverse città italiane, è realizzata in collaborazione con le Gallerie Quadrifoglio di Mario Cucé (Siracusa) e Borsieri Arte (Roma) e con il patrocinio dell'Assessorato all'Arte contemporanea e al Decoro urbano del Comune di Siracusa, dell'Accademia di Belle Arti Rosario Gagliardi di Siracusa e della Banca Agricola Popolare di Ragusa.
Il gallerista Andrea Strano, curatore dell'evento, ha invitato quindici maestri della forma e del colore, tra i maggiori della Sicilia, a misurarsi sul piano artistico con la figura e l'opera di Giuseppe Verdi. Si tratta di Salvo Barone, Francesco Bertrand, Sandro Bracchitta, Carmelo Candiano, Mavie Cartia, Franco Coppa, Angelo Cortese, Giovanna Gennaro, Piero Guccione, Guglielmo Manenti, Vincenzo Nucci, Lela Pupillo, Lucia Ragusa, Filippo Sgarlata e Gaetano Tranchino.

lunedì 14 ottobre 2013

"Storie della mia terra", il libro di Gina Capasso tra Storia e microstoria

Da sx: Sergio Giamblanco, Giovanni Criscione, 
Innocenzo Leontini, Corrado Monaca, Gina Capasso, 
Grazia Dormiente, Franco Monaca.

Ispica (RG) - I locali gremiti di pubblico della Società operaia ''Giuseppe Garibaldi'' e un ricco parterre di relatori hanno fatto da cornice, sabato pomeriggio, alla presentazione del libro "Storie della mia terra" di Gina Capasso.La serata dedicata al libro dell'ex insegnante ispicese che ha raccolto ricordi, aneddoti, momenti e figure della storia locale tra Otto e Novecento sospesi tra autobiografia, memoria storica e invenzione letteraria, ha offerto molteplici spunti di riflessione e di approfondimento culturale.

venerdì 11 ottobre 2013

Fondazione “Grimaldi”, Giuseppe Barone eletto direttore del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Università di Catania

Modica (RG) - Lo scorso 9 ottobre Giuseppe Barone, presidente della Fondazione ""Giovan Pietro Grimaldi", è stato eletto direttore del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Università di Catania per il quadriennio 2013-2017.
Lo storico, che subentra a Giuseppe Vecchio, è stato in passato direttore del Dipartimento di Analisi dei Processi politici, sociali e istituzionali (DAPPSI) e preside dell'ex Facoltà di Scienze politiche dal 2009 al 2012.
"Ritorno così alla guida della mia ex Facoltà - ha commentato il professore - consapevole dell'onore ma soprattutto della grande responsabilità che mi hanno affidato i colleghi di guidare una comunità scientifica di oltre cento docenti e più di 4 mila studenti. 
L'Università vive momenti difficili, come tutto il Paese. Mi impegnerò al massimo, come ho sempre fatto nella mia vita, per contribuire alla crescita culturale e professionale delle giovani generazioni".

sabato 5 ottobre 2013

“Storie della mia terra”, sabato 12 si presenta il libro di Gina Capasso

Ispica (RG) - Sabato 12 ottobre alle ore 18.00 nei locali della Società operaia di mutuo soccorso ''Giuseppe Garibaldi'' (Corso Garibaldi) si svolgerà la presentazione del libro "Storie della mia terra" di Gina Capasso, (Castellammare di Stabia, 2011).
L'autrice, ex insegnante d'origine ispicese, ha raccolto nel suo libro aneddoti, momenti e figure di storia locale tra Otto e Novecento, sospesi tra autobiografia, memoria storica e invenzione letteraria. Ricordi di famiglia, accadimenti privati, tranches de vie dell'epoca e vicende d'amore e di guerra che incrociano spesso la grande Storia, sono per l'autrice il punto di partenza per costruire personaggi immaginari e novelle d'invenzione nelle quali, però, si continua ad avvertire il ritmo pulsante della vita che scorre.
Alla presentazione, preceduta dai saluti del presidente della Società operaia Natale Corallo e del presidente dell'Associazione Genius loci Sergio Giamblanco, interverranno Neria De Giovanni presidente

venerdì 27 settembre 2013

Antonio Ingroia a Modica per parlare di Costituzione, democrazia e trattativa Stato - Mafia

Modica (RG) - L'ex magistrato e politico Antonio Ingroia sarà a Modica venerdì 4 ottobre, per l'intera giornata, nell'ambito di un incontro culturale organizzato dal locale Club Unesco, con il patrocinio del Comune di Modica e dell'Istituto d'Istruzione superiore "Giovanni Verga".
Due i momenti previsti: l'uno riservato agli studenti delle scuole secondarie superiori, l'altro aperto al pubblico. Alle ore 10,30 nell'Aula magna dell'Istituto "Giovanni Verga" (Piazzale Baden Powell), Antonio Ingroia incontrerà gli studenti per parlare di democrazia e Costituzione in un colloquio dal titolo "Repubblica Italiana: dove va la democrazia?". Ne discuteranno con lui il dirigente scolastico Alberto Moltisanti, Lucia Muscetti docente di Discipline giuridiche ed economiche del "G.Verga" e presidentessa del Club Unesco di Modica e il coordinatore provinciale di Libera Giorgio Abate.
Alle ore 17,30 nella Sala Triberio di Palazzo della Cultura (Corso Umberto I, 149) l'ex magistrato presenterà il libro "Io so", scritto con i giornalisti Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza e pubblicato da Chiarelettere. Interverranno, oltre l'autore, la presidente del Club Unesco di Modica Lucia Muscetti e il giornalista Angelo Di Natale.

mercoledì 25 settembre 2013

La Galleria Lo Magno ad ArtVerona 2013

Nella foto Giuseppe Lo Magno (il quarto da sx) con gli artisti
Carlo e Fabio Ingrassia (il primo da sx e l'ultimo) e i
collaboratori Enrico Lo Magno e Loredana Amenta.
Modica (RG) - Dal 10 al 14 ottobre la Galleria Lo Magno parteciperà ad ArtVerona 2013- Art project fair, una delle più attese esposizioni italiane d'arte moderna e contemporanea. Quella diretta da Giuseppe Lo Magno, tra l'altro, è una delle due gallerie siciliane selezionate per l'edizione 2013. Si tratta di un traguardo importante poiché l'esclusiva fiera veronese, nata per iniziativa di Danilo Vignati e Massimo Simonetti e nota per l'equilibrato rapporto tra il numero e la qualità degli espositori (circa 90), consacra la Galleria Lo Magno tra le migliori gallerie d'arte contemporanea in Sicilia e in Italia. Una prestigiosa vetrina per l'azienda modicana ma anche per l'arte siciliana.

domenica 22 settembre 2013

Heritage Sicilia Festival, va in archivio la Settimana della Sicilianità e del Folklore

Da sx Salvatore Fratantonio, Giorgio Sparacino, Luigi
Castellana (componenti della giuria del concorso pittorico), 
Rosanna Criscione, Ignazio Caloggero (Associazione 
Heritage Sicilia), Giovanni Criscione (moderatore) e 
Eddy Bettiol, 1° classificato nel concorso di pittura. 
Ragusa - Si è conclusa ieri sera, con la consegna dei premi di fotografia e di pittura, la Settimana della Sicilianità e del Folklore, il primo dei tre appuntamenti previsti dall'Heritage Sicilia Festival 2013, la manifestazione organizzata dal Centro Studi Helios e dall'Associazione Heritage Sicilia con il patrocinio del Comune di Ragusa.
L'ex chiesa di San Vincenzo Ferreri ha fatto da affollata cornice alla premiazione dei vincitori, alla presenza di una rappresentanza delle due giurie e di numerosi partecipanti provenienti da tutta la Sicilia.
Ad aggiudicarsi il primo premio nel Concorso fotografico internazionale "Heritage Sicilia 2013" è stato Alfonso Zammuto con la fotografia "Scala dei Turchi". Il vincitore, proveniente da Caltanissetta, nel suo scatto ha immortalato la celebre scogliera dell'agrigentino dalle bianche marne e dalle forme ondulate e rotondeggianti in un giorno d'inverno, quando è restituita alla sua selvaggia bellezza. Secondo classificato è stato Salvatore Gulino da Ragusa con la foto "Uno sguardo sul passato", seguito da Simone Manciagli da Palazzolo Acreide (SR) con la foto "A Sciuta". Consegnate, inoltre, le targhe-ricordo per gli autori degli scatti più votati nelle singole categorie (Natura, Patrimonio storico-artistico, Folklore, Varie).

venerdì 20 settembre 2013

Heritage Sicilia Festival, sabato la premiazione delle mostre-concorso

Ragusa - Sabato 21 settembre alle ore 18.00 nella Chiesa di S. Vincenzo Ferreri (presso i Giardini Iblei), con la consegna dei premi ai vincitori dei Concorsi internazionali di pittura e di fotografia, si concluderà la Settimana del Folklore e della Sicilianità, il primo dei tre appuntamenti previsti nell'ambito della prima edizione dell'Heritage Sicilia Festival, organizzato dal Centro Studi Helios e dall'Associazione culturale Heritage Sicilia con il patrocinio del Comune di Ragusa.

mercoledì 18 settembre 2013

Heritage Sicilia Festival, incontro-dibattito sulla Quality Management nel Turismo

Ragusa - "Qualità, turismo e gestione del Patrimonio culturale". È il titolo di un interessante incontro-dibattito che si svolgerà venerdì 20, alle ore 18.30 nella Chiesa di San Vincenzo Ferreri (Giardini Iblei), nell'ambito dell'Heritage Sicilia Festival, la kermesse organizzata dall'Associazione Heritage Sicilia e dal Centro studi Helios con il patrocinio del Comune di Ragusa.Interverrà Ignazio Caloggero, direttore dall'Associazione Heritage Sicilia. Seguirà il dibattito, moderato dal giornalista Giovanni Criscione. Nel suo intervento Caloggero affronterà il tema dell'applicazione dei concetti di "Quality Management" al settore del turismo e della gestione del patrimonio culturale. L'intervento riprende alcune riflessioni apparse su «Heritage Sicilia», la rivista on line sul patrimonio culturale siciliano edita dall'Associazione culturale omonima e dal Centro studi Helios.

lunedì 16 settembre 2013

Heritage Sicilia Festival, la kermesse entra nel vivo con una doppia inaugurazione

Inaugurazione della mostra fotografica
da dx l'assessore Campo, il sindaco Piccitto,
Ignazio Calogero
Ragusa (RG) - È iniziata ieri con una doppia inaugurazione la Settimana del Folklore e della Sicilianità. Si tratta del primo appuntamento con l'Heritage Sicilia Festival, la manifestazione organizzata dall'Associazione culturale Heritage Sicilia e dal Centro Studi Helios di Ragusa con il patrocinio del Comune di Ragusa.
Alle ore 18,00 a Palazzo Cosentini, dopo il saluto del sindaco Federico Piccitto, dell'assessore ai Lavori pubblici e alle infrastrutture Stefania Campo e del direttore dell'Associazione Heritage Sicilia Ignazio Caloggero, ha aperto i battenti la mostra del concorso fotografico internazionale "Heritage Sicilia 2013".

venerdì 13 settembre 2013

“Colore uno”, chiude in anticipo la mostra di Tommaso Chiappa

Modica (RG) - Ultimo week-end utile per visitare la mostra "Colore uno. Nature e antinatura" di Tommaso Chiappa, a cura di Elisa Mandarà, allestita a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106).
La mostra, organizzata con il patrocinio della Fondazione Giovan Pietro Grimaldi e con il contributo dell'agenzia Andrea Licitra pubblicità e dell'Enoteca Fratelli Mazza di Ragusa, chiuderà giovedì 19 settembre, anziché sabato 21 come precedentemente comunicato.

mercoledì 11 settembre 2013

Heritage Sicilia Festival, presentato in conferenza stampa il programma della manifestazione

Un momento della conferenza stampa: l'ntervento di Ignazio
Caloggero, direttore dell'Heritage Sicilia Festival

Ragusa -  Sette giorni di eventi, mostre, e concorsi di fotografia, d'arte per far conoscere e valorizzare i beni culturali, paesaggistici e naturali siciliani ma anche il folklore e le tradizioni. Tutto questo e molto altro offrirà l'Heritage Sicilia Festival con la Settimana del Folklore e della Sicilianità, in programma a Ragusa dal 15 al 21 settembre, organizzato dal Centro Studi Helios e dall'Associazione culturale Heritage Sicilia.
Il programma della manifestazione è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa al Centro Studi "Feliciano Rossitto". Il direttore dell'Associazione culturale Heritage Sicilia, Ignazio Caloggero, ha illustrato gli obiettivi di promozione turistica e culturale dell'iniziativa e i punti salienti del programma.

mercoledì 4 settembre 2013

B&B Da Andrea (Cortina d'Ampezzo), la convenienza del B&B nella località dei Vip

Cortina d'Ampezzo (BL) -Il calore degli ambienti rivestiti in legno, l'accoglienza delle tipiche case ampezzane e una vista mozzafiato che spazia dal verde dei boschi all'azzurra corona delle Dolomiti. Tutto questo e molto altro offre il Bed & Breakfast da Andrea, situato nella frazione di Alverà a circa un chilometro da Cortina d'Ampezzo.

Nella famosa località sciistica, meta di Vip e di un turismo internazionale, il B&B da Andrea offre camere dotate di tutti i comfort a prezzi estremamente convenienti.

martedì 3 settembre 2013

La Sicilia e la sicilianità protagoniste dell'Heritage Sicilia Festival

Ragusa - Prenderà il via il 15 settembre a Ragusa la prima edizione dell'Heritage Sicilia Festival, organizzato dal Centro Studi Helios e dall'Associazione culturale Heritage Sicilia.
La manifestazione, inserita in un più ampio progetto culturale denominato "Heritage Sicilia", si propone di promuovere e valorizzare a fini turistici il patrimonio tangibile (beni culturali, paesaggistici e naturali) e immateriale (feste e folklore, tradizioni, abilità artigianali, saperi gastronomici, ecc.) siciliano, attraverso un ricco calendario di iniziative, eventi, spettacoli, musica, mostre e concorsi di fotografia, d'arte e letteratura. Le iniziative si svolgeranno dal 15 settembre al 14 dicembre tra Ragusa, Modica, Noto e Catania.
In particolare, dal 15 al 21 settembre Ragusa ospiterà la Settimana del Folklore e della Sicilianità, le mostre del Concorso fotografico internazionale "Heritage Sicilia 2013" e del Concorso di pittura "La Sicilia e i suoi Colori".

lunedì 2 settembre 2013

Jokkey.com, la “rivoluzione” da social a network di Francesco Lentini

Francesco Lentini
Jokkey.com, il primo social interamente dedicato al turismo, lanciato lo scorso febbraio come social per gli utenti, è diventato di recente anche un network per le agenzie di viaggi.

L'artefice di questa "rivoluzione" è Francesco Lentini, 39 anni, originario di Avola (SR), amministratore unico di Melagodo Viaggi, una società che raggruppa Agenzie di Viaggi e turismo specializzate nella vendita e organizzazione di pacchetti turistici. Lentini, co-titolare del marchio "Jokkey.com", ha rilevato il social network e ne ha ampliato le prospettive e il progetto iniziale.

sabato 31 agosto 2013

“Derive”, quattordici artisti da vari paesi espongono al Monastero del Ritiro

Siracusa -Dal 15 settembre al 6 ottobre il Monastero del Ritiro (Via Mirabella, 31) e la Galleria Not'Art (Piazza San Giuseppe, 31) ospiteranno la collettiva "Derive" a cura di Nino Portoghese e Giorgia Romano (vernissage ore 18,30).

In mostra opere di quattordici artisti provenienti da vari paesi: Selim Abdullah, Azelio Corni, Carmela Corsitto, Markus Daum, Paolo Fichera, Emily Joe, Matthias Loebermann, Salvatore Lovaglio, Francesco Marelli, Antonio Pecchini, Alfredo Romano, Federico Simonelli, Jano Sicura, Annibale Vanetti. In occasione del vernissage al Monastero del Ritiro si svolgerà una azione scenica di Giannella D'Izzia dal titolo "Migranti".

venerdì 30 agosto 2013

“Perrin a Siracusa”, alla Galleria Montevergini una retrospettiva dell'artista argentino

Siracusa - Dal 13 settembre all'8 novembre 2013 la Galleria civica d'arte contemporanea Montevergini (Via Santa Lucia alla Badia, 1) ospiterà una retrospettiva dell'artista argentino George Gonzàles Perrin. "Perrin a Siracusa", questo il titolo della mostra-evento (vernissage venerdì 13 settembre, ore 18,30), è organizzata dall'agenzia di eventi D'Errico con il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche culturali del Comune di Siracusa in collaborazione con la Galleria Quadrifoglio di Mario Cucè.

Il percorso espositivo comprende oltre novanta opere recenti, realizzate con tecniche miste su carta e su tela, in formati di varia grandezza.

L'opera di Gonzàles Perrin, scrive Natalia March nel catalogo della mostra, descrive "il reale divenire di forme e figure". Se in apparenza i suoi lavori tratteggiano "un universo carico di concetti che dialogano con il puro piacere di texture e materia", "una somma di immagini casuali", uno sguardo più attento rileva un livello profondo della struttura, grafie ordinate e metodiche, segni, simboli, archetipi e metafore, "ombre occulte" e "presenze quasi fortuite" dove il disegno diventa solo essenza.

giovedì 22 agosto 2013

“Per il professore Luigi Rogasi”, ricordato ieri l'uomo, lo storico locale, lo studioso di La Pira

Da sx Amodeo, Dormiente, Giardina
Il sindaco consegna la cittadinanza onoraria a Franca Casalini
Consegna della targa da parte del comm. straordinario
della CCIAA di Ragusa 
Pozzallo (RG) - Lo scorso ottobre a Firenze si è spento Luigi Rogasi, storico e apprezzato saggista. Ieri sera, Pozzallo lo ha ricordato con una sobria iniziativa, intitolata "Per il professore Luigi Rogasi", organizzata nello Spazio Cultura "Meno Assenza" dall'Associazione Giorgio La Pira "Spes contra spem" con il patrocinio del Comune di Pozzallo e della Camera di Commercio di Ragusa, presenti la moglie Franca, la figlia Maria Serena e i nipoti.

Luigi Rogasi (Pozzallo, 1925) dal 1951 insegnò a Firenze nelle Scuole secondarie. Membro del Consiglio scientifico del Comitato nazionale per il Centenario della nascita di La Pira, giornalista, ha pubblicato opere teatrali e di critica d'arte, saggi di storia locale e biografie.

giovedì 8 agosto 2013

“Colore uno. Nature e antinatura”, opere di Tommaso Chiappa in mostra al Palazzo Grimaldi

T. Chiappa, Muro bianco, cm 50x50,
acrilico su tela, 2013.
Modica (RG) - Dal 30 agosto al 21 settembre il Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) ospiterà la mostra "Colore uno. Nature e antinatura" di Tommaso Chiappa, a cura di Elisa Mandarà (vernissage venerdì 30 agosto ore 18,30).
La mostra, organizzata con il patrocinio della Fondazione Giovan Pietro Grimaldi e con il contributo dell'agenzia Andrea Licitra pubblicità, si annuncia come un'interessante novità in campo artistico per la provincia di Ragusa.
Con "Colore uno. Nature e antinatura", l'artista palermitano propone per la prima volta al pubblico ragusano un saggio della propria produzione pittorica, allestendo un percorso espositivo con circa quaranta opere di varie dimensioni, realizzate con tecniche ad acrilico tra il 2011 e il 2013, che tocca le principali tappe del suo cammino artistico (il viaggio come acquisizione di una nuova prospettiva, i non luoghi, l'individuo e la dimensione metropolitana, l'incontro-scontro tra l'uomo, le "prigioni" urbane, il ritorno alla essenzialità, la Natura vivente, ecc.).

martedì 6 agosto 2013

Jokkey.com diventa network per agenzie

Social per gli utenti, network per le agenzie di viaggi. È l'ultima novità di Jokkey.com, il social network interamente dedicato al turismo. Dopo il crescente successo di visite (5 milioni di pagine viste da febbraio ad oggi) , Jokkey.com lancia un'area riservata per le agenzie di viaggi e gli operatori del settore.
L'area esclusiva, accessibile previa registrazione, contiene con nuovi servizi professionali completamente gratuiti per la promozione, l'acquisto, la vendita di pacchetti-vacanze online. In particolare, gli operatori del settore, oltre a pubblicare pagine professionali, cataloghi e pacchetti-vacanze, creare coupon e buoni sconto, caricare spot e video turistici, ecc. potranno accedere a una piattaforma dedicata in cui acquistare a prezzi decisamente competitivi i pacchetti-vacanze forniti da Tour operator o "piazzare" tramite altre agenzie i propri pacchetti invenduti.