lunedì 12 aprile 2021

Moda, foulard e stoffe con disegni ispirati alla cultura siciliana

Valentina Ciadamidaro: "Nelle mie creazioni c'è l'anima del popolo siciliano"

Catania - Pupi, teste di moro, miti e leggende di Sicilia trasposti su coloratissimi accessori di moda da indossare tutti i giorni. L'idea è di Valentina Ciadamidaro, 40 anni, catanese, segretaria d'azienda con la passione per l'arte e il disegno, che a giugno dello scorso anno ha avviato quasi per gioco una produzione di stoffe, foulard e accessori con disegni ispirati alla cultura siciliana. Gli oggetti, messi in vendita attraverso alcune popolari piattaforme di e-commerce, hanno riscosso un immediato successo. Tanto da spingere l'autrice ad avviare una collaborazione con una ditta del Nord per la produzione in serie su larga scala.

mercoledì 7 aprile 2021

Manifestazione ristoratori Co.Ri.Sicilia a Ragusa, delegazione dal Prefetto

Ragusa - I ristoratori siciliani proclamano lo stato di agitazione permanente. Da oggi, parte la mobilitazione di tutti coloro che, da 13 mesi, hanno dovuto chiudere le loro attività e non hanno avuto aiuti dallo stato. Una piattaforma rivendicativa verrà inviata a tutte le prefetture siciliane per esprimere la protesta della categoria e chiedere con forza la riapertura immediata delle attività.

domenica 4 aprile 2021

Madonna vasa vasa “segreta”, performance notturna dell'artista Adrian Paci

Modica (RG) - I simulacri della Vergine e del Cristo che s'avanzano solitari e s'incontrano nella foschia della notte, per vie silenti e deserte. È così, con questa potente e suggestiva metafora del tempo presente, che l'artista albanese Adrian Paci, uno dei maggiori protagonisti sulla scena contemporanea, ha reinterpretato il tradizionale rito della Madonna vasa vasa in tempi di pandemia.

U 'ncuontru (L'incontro), questo il titolo della sua performance, si è svolto poco prima dell'alba di oggi, lungo le vie laterali che dalla chiesa di Santa Maria di Betlem conducono ai lati della scalinata della chiesa di San Pietro. Qui, in un'atmosfera ovattata e surreale, la statua della Vergine ha incontrato e abbracciato quella del figlio risorto, senza folle festanti, senza clamori di pubblico. Presenti, oltre l'artista, un gruppo di componenti dell'Associazione Portatori di Santa Maria di Betlem e alcuni operatori per le riprese video. L'evento, avvolto nel più stretto riserbo, è stato reso noto solo poche ore dopo la sua conclusione.

sabato 3 aprile 2021

La protesta dei ristoratori siciliani: il 7 aprile manifestazione a Ragusa per chiedere la riapertura

Ragusa - Sit in di protesta dei ristoratori mercoledì prossimo, 7 aprile, a Ragusa. La manifestazione, indetta dal Co.Ri.Sicilia (associazione di bar, ristoratori, pizzerie, pub e pasticcerie costituita di recente) si terrà dalle 10,30 alle 13 in piazza Matteotti. I ristoratori hanno chiesto di incontrare in delegazione il Prefetto di Ragusa, Filippina Cocuzza. Il settore della ristorazione è tra i più colpiti e rischia di scomparire. Molte aziende, dopo mesi di chiusura, sono al collasso. Le misure decise dal governo nazionale hanno penalizzato soprattutto alcune attività.

giovedì 1 aprile 2021

Betontest, il progetto ISMERS tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale

Intervento al teatro V. Colonna (da sx Melchiorre
Monaca, Corrado Monaca, Giovanni Berti).
Ispica (RG) - È stato pubblicato ieri sul sito web del Mediocredito Centrale S.p.A. - l'istituto bancario di Invitalia – un lungo articolo dal titolo "Betontest, nuove metodologie di indagine per la sicurezza delle opere edili" (https://www.mcc.it/primopiano/storie-di-successo/betontest-nuove-metodologie-di-indagine-per-la-sicurezza-delle-opere-edili/). L'articolo è apparso nella sezione "Storie di successo" e in evidenza nella home page del sito. L'istituto bancario, infatti, ha valutato come eccellenti i risultati ottenuti dalla Betontest di Ispica con il progetto ISMERS (Idoneità statica manufatti edili nei centri storici ad alto rischio sismico). Il progetto, realizzato tra il 2018 e il 2021 in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione dell'Università del Salento e la XRD -Tools srl, impresa nata come spin-off dell'Università di Pisa, è stato supportato da Mediocredito Centrale a valere sul programma Horizon 2020 – Pon 2014/2020 del Ministro dello Sviluppo Economico.

mercoledì 31 marzo 2021

Un nuovo docu-film su Padre Pino Puglisi: produzione cinematografica “made in Sicily” per il prete di Brancaccio ucciso dalla mafia

 Augusta (SR) - Un nuovo docu-film su Padre Pino Puglisi: produzione cinematografica "made in Sicily" per il prete di Brancaccio ucciso dalla mafia

È tutta Siciliana la Produzione di "Ti ho seguito senza conoscerti", il docu-film sulla figura di don Pino Puglisi, il prete di Brancaccio ucciso dalla Mafia il 15 settembre 1993 e beatificato vent'anni dopo da Papa Francesco.

La lavorazione del film, prodotto da Fine Art Produzioni srl in associazione con il Centro d'accoglienza Padre Nostro ETS (voluto e fondato da don Pino Puglisi) e con il sostegno della Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo, è giunta alla fase finale e ha previsto una serie di riprese tra il territorio di Palermo e la provincia di Siracusa, Augusta in particolare, dove ha sede la casa di produzioni cinematografiche.

martedì 30 marzo 2021

Violenza sulle donne a Pompiano, Piancogno e Bresso: la testimonianza della scrittrice Bruna Colacicco

 
Milano/Brescia - Violenza sulle donne: un orizzonte immenso e sommerso che solo in parte emerge. Gli ultimi episodi di cronaca in Lombardia, a Pompiano, Piancogno e Bresso, inducono ad una riflessione. 

sabato 27 marzo 2021

Ispica, la comunità alloggio "Chiara" per persone con grave disabilità: musicoterapia e attività nella natura per i percorsi di riabilitazione

Ispica (RG) - Le attività di socializzazione ne "La Cascina dei Sensi", azienda agricola socio-terapeutica di Rosolini. Il nuovo percorso della comunità alloggio "Chiara", gestita dalla cooperativa "Beautiful Days": la musicoterapia, le attività assistite con animali, i progetti di arte ed artigianato entrano nei percorsi educativi e riabilitativi della struttura di Ispica: in una casa del centro storico, è stato avviato un progetto di convivenza abitativa protetta rivolta a persone con disabilità grave, sia a livello fisico che mentale, che non sono in grado di condurre una vita autonoma se prive del supporto di una famiglia o di chi si prende cura stabilmente di loro.

mercoledì 24 marzo 2021

"La ferita della carne e la Resurrezione", personale di Giovanni Viola alla Galleria Lo Magno arte contemporanea

Modica (RG) - Dal 2 aprile al 15 maggio la Galleria Lo Magno arte contemporanea ospiterà nei propri locali di via Risorgimento 91-93 la personale di Giovanni Viola dal titolo "La ferita della carne e la Resurrezione" (inaugurazione venerdì 2, ore 16; visite su prenotazione). La mostra è a cura di Giuseppe Lo Magno.

L'artista, in occasione della Pasqua, propone una riflessione sul tema della Resurrezione attraverso la rilettura di due tra le più celebri opere di Caravaggio: L'incredulità di San Tommaso e la Cena di Emmaus. Sarà pure presente un lavoro dedicato alla luce del cielo, tematica cara all'artista e che connette l'intero progetto alla sua ricerca pittorica più nota.

mercoledì 17 marzo 2021

Femminicidio di Massafra, l'opinione della scrittrice Bruna Colacicco

Episodi di violenza come quello di Massafra (Taranto), scaturiscono da un clima domestico già saturo di rancori e inasprito da situazioni difficili. Questo duplice femminicidio non è che l'ultimo in ordine di tempo di una lunga scia di sangue. Purtroppo questi tragici episodi sono l'epilogo di rapporti ormai compromessi che si trascinano da tempo. I sintomi partono da lontano e affondano le radici in una diffusa "violenza psicologica", che l'ordinamento penale italiano ha riconosciuto come reato solo nel 2018 con il nuovo "Codice Rosso". Riconoscerla per tempo, significa agire subito. In molti casi, un intervento tempestivo e immediato avrebbe consentito di salvare delle vite.

venerdì 12 marzo 2021

Libri, presentazione online di “Parliamo d’inglese” di Roberto Ricciardi

Giovedì 18 marzo alle ore 19 in diretta sulla pagina Facebook di Inpress Events & Communication sarà presentato il libro "Parliamo d'inglese. Osservazioni di un bilingue in Italia" di Roberto Ricciardi. Ne discuteranno con l'autore il giornalista Giovanni Criscione e lo scrittore, poeta e traduttore Carmelo Modica, premio Buttitta 2020.

L'autore, Roberto Ricciardi, messinese, è insegnante privato d'inglese, traduttore di lavori scientifici e interprete. Nel libro, partendo dai dati dell'English Proficiency Index 2019, che vede gli italiani all'ultimo posto in Europa per la conoscenza dell'inglese, analizza il sistema educativo e scolastico limitatamente all'insegnamento delle lingue straniere per capire cosa non abbia funzionato. E provare a fornire alcuni suggerimenti, frutto della sua esperienza personale, per invertire la tendenza. L'autore, padre italiano e madre statunitense, affronta il problema partendo proprio dal ruolo attivo che le famiglie dovrebbero avere nei processi di apprendimento delle lingue straniere fin dai primi anni di vita.

lunedì 8 marzo 2021

Gli investimenti di E-Distribuzione in Sicilia. Damigella: "Rischiamo di perderli"

Ragusa - La Sicilia unica regione priva di una legge sull'energia. L'imprenditore del marmo preme per la realizzazione dei termovalorizzatori: «Rappresentano la legalità; le discariche sono l'inquinamento e il malaffare».
E-Distribuzione ha stanziato 1,3 miliardi di euro per il miglioramento della qualità della rete elettrica in Sicilia. La società del gruppo Enel, che gestisce la rete elettrica a media e bassa tensione, ha presentato alla Regione il piano di investimenti nel triennio 2021-2023, dedicato per metà allo sviluppo e alla digitalizzazione della rete. Ma alcuni ostacoli potrebbero frapporsi.

domenica 7 marzo 2021

Cavalcavia a rischio crolli, necessario l’impiego di nuove tecnologie di analisi e monitoraggio

Il sequestro preventivo di ventidue cavalcavia a rischio crollo sull'autostrada A20 Messina-Palermo, ordinato dalla magistratura nei giorni scorsi, è l'ennesimo campanello di allarme per la rete viaria e infrastrutturale italiana. Si allunga la lista di ponti, viadotti e infrastrutture che minacciano crolli, inagibili o che sono sottoposti a limitazioni di traffico al fine di limitare la capacità portante, in attesa dei necessari controlli e degli interventi di messa in sicurezza. La dura lezione impartita dal tragico crollo del ponte Morandi di Genova avrebbe dovuto già spostare l'attenzione dagli interventi a posteriori, spesso effettuati dopo il verificarsi di incidenti e crolli, ai programmi preventivi di monitoraggio strutturale e di manutenzione programmata delle opere realizzate nel secondo dopoguerra. Tanto più che oggi è disponibile una tecnologia a raggi X, in grado di analizzare lo stato di salute delle opere in calcestruzzo e in acciaio direttamente in loco, dunque tenendo conto anche delle tensioni di esercizio e di una serie di parametri che un campione analizzato in laboratorio, non può più restituire.

sabato 6 marzo 2021

"La sfida" di Alessandra Acciaio, il libro-scandalo dell'anno ora anche in ebook

È stato definito il libro-scandalo dell'anno. L'autrice, Alessandra Acciaio, una escort di lusso romana, racconta nel romanzo autobiografico "La sfida" la vera storia delle sue metamorfosi. Il libro, che da qualche giorno è disponibile anche in versione ebook, abbraccia un arco temporale di nove anni, dal 2011 al 2020, vissuti tra passioni, sesso sfrenato e perversioni, raccontati senza censure.
Carlotta (questo il suo vero nome) è una donna perbene dell'alta borghesia romana. Dopo la morte dei genitori, la perdita del patrimonio e il fallimento del suo matrimonio, si ritrova a 42 anni con una valigia in mano, senza soldi, senza lavoro e senza un posto dove dormire. Così, spinta dalla necessità, accetta di incontrare degli uomini in cerca di compagnia femminile, rispondendo agli annunci su Porta Portese, lo storico periodico romano di piccole inserzioni.

venerdì 5 marzo 2021

Il rinvio del voto. Piero Gurrieri: Sono dispiaciuto. Vittoria ha bisogno di un governo democratico"

Vittoria (RG) - Il Consiglio dei ministri ha deciso ieri il rinvio delle elezioni amministrative. A causa della pandemia, tutte le consultazioni elettorali previste per maggio-giugno saranno rinviate all'autunno. La nuova data prevista dovrà essere fissata tra il 15 settembre ed il 15 ottobre. Il rinvio riguarda tutte le consultazioni elettorali: le elezioni suppletive di Camera e Senato, le regionali in Calabria, le elezioni amministrative nei comuni a scadenza naturale e quelle nei comuni sciolti per infiltrazioni mafiose, tra cui ricade Vittoria.

Il comunicato stampa di Palazzo Chigi spiega che il provvedimento è stato adottato a causa del perdurare dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, per l'esigenza di evitare fenomeni di assembramento, nonché di assicurare che le operazioni di voto si svolgano in condizione di sicurezza per la salute dei cittadini.

giovedì 4 marzo 2021

La violenza di cui non si parla: in aumento le violenze psicologiche sulle donne

Milano - Le donne vittime di omicidio volontario nei primi dieci mesi del 2020 in Italia sono 91. Otto in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. Ma aumentano i casi di femminicidio maturati tra le mura domestiche, passando dal 57,6 % del totale (2019) al 67,5% (2020), con un picco durante il lockdown di marzo-maggio. I dati dell'ultimo rapporto Eures fotografano una situazione allarmante. Ma che rappresenta solo la punta di un iceberg di un fenomeno molto più diffuso.
Le violenze psicologiche e tutti i maltrattamenti, che pur talvolta non arrivano alla violenza fisica, sfuggono a qualsiasi statistica poiché sono meno facili da individuare e più subdoli. Nondimeno, sono causa di forte disagio e grave sofferenza psicologica e anche fisica per la donna e per i figli, costretti ad assistere a episodi di maltrattamenti e a respirare un'atmosfera di violenza quotidiana. 

lunedì 1 marzo 2021

Il sogno di Arturo Di Modica. Piero Gurrieri: "Serve sinergia di territorio e istituzioni"

Vittoria (RG) - Il sogno di Arturo di Modica potrà realizzarsi. La sua idea di realizzare un grande parco sub urbano nella valle dell'Ippari e dei due grandi cavalli in bronzo che potessero sormontare il fiume nella sua parte finale sono un'eredità forte che il maestro scomparso il 19 febbraio scorso, all'età di 80 anni, ha consegnato alla sua città, Vittoria, dov'è nato e dove è voluto ritornare nei suoi ultimi anni, dopo aver lasciato gli Stati Uniti, dove ha vissuto gran parte della sua vita e della sua esperienza lavorativa, che lo ha consegnato alla fama internazionale.

giovedì 25 febbraio 2021

Elogio del bilinguismo, Roberto Ricciardi spiega in un libro quali sono gli ostacoli più comuni e i metodi più efficaci per impararel’inglese

Messina - I vantaggi della perfetta conoscenza dell'inglese, sul piano personale e professionale, sono indiscutibili: crescita personale, opportunità di lavoro e di carriera, possibilità di inserimento in contesti internazionali, relazioni interpersonali multietniche, ampliamento dei propri orizzonti, ecc. Eppure gli italiani, secondo il rapporto English Proficiency Index 2019, sono ultimi in Europa per la conoscenza dell'inglese. Fin qui la brutta notizia. La buona è che la consapevolezza dell'importanza dell'inglese sta crescendo in Italia.
Da queste considerazioni prendono spunto le riflessioni contenute nel libro "Parliamo d'inglese. Osservazioni di un bilingue in Italia" di Roberto Ricciardi. L'autore, nato e residente a Messina, padre italiano e madre statunitense, ha alle spalle una trentennale esperienza come insegnante privato d'inglese, traduttore di lavori scientifici e interprete. Il libro analizza i metodi e le caratteristiche dell'insegnamento delle lingue straniere nel sistema educativo e scolastico per spiegare cosa non abbia funzionato, fornendo al contempo suggerimenti validi non solo per gli studenti ma anche per chi, già avanti con gli anni, desideri imparare una seconda lingua.

Impianto di compostaggio di contrada Pozzo Bollente a Vittoria. Piero Gurrieri: "La Regione lo apra subito"

Vittoria (RG) - Il movimento 5 Stelle chiede l'apertura dell'impianto di compostaggio di contrada Pozzo Bollente a Vittoria. Il candidato sindaco Piero Gurrieri, sostenuto anche dalla lista "Città Libera" e la deputata regionale Stefania Campo chiedono al governatore siciliano, Nello Musumeci di completare gli ultimi adempimenti per il completamento dell'opera, che permettere di risolvere gran parte dei problemi legati alla raccolta dei rifiuti. L'impianto di compostaggio potrebbe accogliere tutti i rifiuti organici della città e consentire una diminuzione del 30 per cento della bolletta.

mercoledì 24 febbraio 2021

Ipotesi spostamento elezioni comunali ad autunno, Gurrieri: "Vittoria al voto il 2 maggio,nessun altro rinvio"

Vittoria (RG) - Le elezioni amministrative 2021 potrebbero essere rinviate al prossimo autunno, a motivo della crisi sanitaria in atto. L'ipotesi è al vaglio del consiglio dei ministri. L'ipotesi vede favorevoli alcune forze politiche, altre no. Il candidato sindaco di Vittoria Piero Gurrieri, sostenuto dalle liste 5 Stelle e Città Libera, dice NO all'ipotesi del rinvio, ventilata nelle ultime ore. 

lunedì 22 febbraio 2021

La morte di Arturo Di Modica, Piero Gurrieri propone: "Intitolare a lui Piazza Italia"

Vittoria (RG) - Oggi alle 16 sarà celebrato il funerale di Arturo Di Modica. In questi giorni tantissime persone hanno reso l'ultimo saluto al grande artista vittoriese nella camera ardente allestita nell'ex convento dei Frati Minori (noto anche come convento delle Grazie). Nel giorno del lutto cittadino, Piero Gurrieri , candidato sindaco della coalizione "Movimento 5 Stelle" – "Città Libera", propone di intitolare a lui una delle principali piazze cittadine, piazza Italia, dove è stata collocata una delle opere scultoree realizzate dallo scultore. La proposta è stata rivolta alla Commissione Straordinaria e alla città.

sabato 20 febbraio 2021

Il linguaggio della politica a Vittoria: l'iniziativa di 5 donne per il DIALOGO

Vittoria (RG) - Il linguaggio della politica a Vittoria. È troppo duro, spesso litigioso, improntato a violenza verbale. Cinque donne vittoriesi, che fanno parte della coalizione "Piero Gurrieri sindaco" hanno lanciato una proposta alla città chiedendo di abbandonare i toni truci e le offese gratuite agli avversari, che talvolta caratterizzano il linguaggio di alcuni candidati e di avviare in città una nuova stagione del dialogo.

martedì 16 febbraio 2021

Presentazione online de “La sfida”, il libro-scandalo di Alessandra Acciaio

Intrigante. Passionale. Scandaloso. Così è stato definito il libro "La sfida", opera prima di Alessandra Acciaio, un coraggioso romanzo autobiografico in cui l'autrice – già escort di lusso - racconta nove anni di vita, dal 2011 al 2020, vissuti tra passioni carnali, sesso sfrenato e perversioni, per soldi ma anche per libero piacere.

Il libro sarà presentato venerdì 19 febbraio alle ore 19 in diretta Facebook sulla pagina https://www.facebook.com/inpress . L'autrice dialogherà con i giornalisti Veronica Barbarino e Giovanni Criscione. Previsto uno spazio per le domande (via chat) del pubblico.


Il libro-scandalo, di cui hanno parlato diversi media, accende i riflettori sul mondo dei club privé, dei festini e delle ville lussuose nei dintorni di Roma, dove si incontrano coppie insospettabili per lo scambio dei partner, ma anche vip, imprenditori, professionisti e uomini politici per dare sfogo ai propri istinti.

Arte, dal 27 febbraio al 27 marzo in mostra Aniconigarden, progetto di Giuseppe Bombaci

Palermo - Dal 27 febbraio al 27 marzo la galleria d'arte Almareni di via Francesco Lo Jacono 13 ospiterà "Aniconigarden", progetto artistico espositivo di Giuseppe Bombaci, a cura di Francesco Piazza (opening sabato 27 febbraio, ore 18,30). Giuseppe Bombaci (Siracusa, 1978) si è formato artisticamente a Firenze e a Milano, dove ha vissuto e lavorato a lungo. Numerose e prestigiose le collettive e le personali di cui è stato protagonista, in tutta Italia.

Il nuovo progetto nasce e si sviluppa intorno all'idea di giardino, inteso come luogo dell'anima carico di significati simbolici e fonte di complesse relazioni sensoriali e psichiche tra mondo interiore ed esteriore, dove la natura sperimenta combinazioni di forme e colori in un dinamismo incessante di vita, morte e rinascita. Il giardino assurge, dunque, a simbolo del nostro pianeta, ecologicamente determinato nei confini della biosfera, anch'esso da curare e custodire. In ciò si esprime la mutata visione del mondo da parte dell'artista e il suo nuovo approccio pittorico all'arte.

Tecnologia LoRaWAN in agricoltura: in una serra in progetto innovativo di una start up ragusana

Chiaramonte Gulfi (RG) - Tecnologia LoRaWAN in agricoltura: una serra con sensori di monitoraggio e automazione realizzati dalla start-up ragusana Lualtek. A Roccazzo, frazione di Chiaramonte Gulfi, l'azienda di Andrea Angilletti coltiva more con l'aiuto del machine learning, senza rete elettrica e senza copertura Internet. La tecnologia LoRaWAN al servizio dell'agricoltura. A Chiaramonte Gulfi, nella frazione di Roccazzo è stato installato, per la prima volta, un sistema di monitoraggio e programmazione dell'attività in serra che utilizza il sistema LoRaWAN, una tecnologia radio wireless per il monitoraggio e la comunicazione dei dati su lunghe distanze e a basso consumo energetico, che non utilizza la connessione a Internet né la rete elettrica. 

lunedì 1 febbraio 2021

Vaccinopoli, Giovanni Leonardo Damigella: «Chi ha sbagliato sia punito. Serve maggiore rigore morale per costruire una società migliore»

Ragusa - La vicenda dei vaccini contro il Covid 19 in provincia di Ragusa e delle irregolarità che si sono verificate con la somministrazione dei vaccini a chi non è aveva diritto è uno dei temi di maggiore rilievo negli ultimi giorni. Si è acceso un forte dibattito che prosegue ancora in questi giorni.

Su questi temi e sulla necessità che si garantisca un maggiore rigore morale e regole certe nella somministrazione dei vaccini, interviene l’imprenditore Giovanni Leonardo Damigella, che gestisce alcune aziende a Chiaramonte Gulfi (Rg), Valderice e Custonaci (Tp), Verona e Carrara. Damigella invoca provvedimenti severi per chi, all’interno dell’Asp, non ha agito rispettando le regole.

venerdì 29 gennaio 2021

Il nuovo Palazzo di giustizia “morto giovane”: delitto quasi perfetto

Comunicato stampa del Comitato Pro Tribunale di Modica


Modica (RG) - Giovedì 29 gennaio 2004: Modica è testimone di uno di quegli avvenimenti che si definiscono “storici”. Il presidente della Camera dei Deputati, Pierferdinando Casini, taglia il nastro tricolore che segna l'apertura del nuovo Palazzo di giustizia, uno dei più moderni ed efficienti del Mezzogiorno d'Italia: edificio antisismico, distribuzione razionale degli uffici, spaziose aule per le udienze, locali luminosi per ospitare gli avvocati, gli ufficiali giudiziari, le forze dell’ordine. E, all'esterno, un'area parcheggio di circa 500 posti auto. Quanto di meglio si possa desiderare dopo una spesa di circa 12 milioni di euro. 

mercoledì 20 gennaio 2021

Servizio civile ed opportunità di lavoro: l'esperienza della Beautiful Days


Vittoria (RG) - Il servizio civile universale è un'esperienza unica ed arricchente che può trasformarsi anche in un'opportunità occupazionale per i giovani. I giovani che scelgono di dedicare un anno della loro vita al servizio concreto nella società ricavano talvolta da questo delle prospettive di lavoro.
In provincia di Ragusa, quattro giovani, che negli anni scorsi avevano prestato il servizio civile presso la cooperativa Beautiful Days, hanno visto trasformare il loro rapporto in un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Per loro, l'esperienza del servizio civile, è stata occasione di crescita umana e professionale. Tra loro c'è chi oggi lavora nella sede amministrativa della cooperativa, altri sono impegnati, anche con ruolo guida, in alcune comunità alloggio. 

venerdì 15 gennaio 2021

Showcase Exhibition / 2, tredici opere in mostra per un tour virtuale da Lo Magno Arte contemporanea

Modica (RG) - Dal 24 gennaio al 27 febbraio ritorna “Showcase Exhibition”, il tour virtuale di opere d'arte organizzata dalla Galleria Lo Magno Arte contemporanea. La mostra, visitabile sul sito gallerialomagno.it, è a cura di Aldo Premoli. Il percorso espositivo propone opere di Francesco Balsamo, Sandro Bracchitta, Davide Bramante, Anna Capolupo, Andrea Cerruto, Giuseppe Colombo, Emanuele Giuffrida, Piero Guccione, Filippo La Vaccara, Francesco Lauretta, Giovanni Robustelli, Ignazio Schifano e Rossana Taormina.
L’evento intende bissare il successo della prima edizione, inaugurata lo scorso giugno dopo lo stop imposto dal Covid. “Showcase Exhibition 2” nasce dalla medesima esigenza: ritrovare, mediante la contemplazione della bellezza e dell'armonia e prepararsi al ritorno alla vita.

lunedì 4 gennaio 2021

Tra Pozzallo e Ispica, al centro del Mediterraneo, uno dei migliori esempi di Architettura Organica contemporanea in Sicilia

Pozzallo (RG) - Si dice che una casa sul mare sia il rifugio dell'uomo, quando non è in balia delle onde. Deve averlo pensato anche Guido Rossi, imprenditore di Arcore nel settore del tessile, che dinanzi a una spiaggia selvaggia e un lembo di mare nei pressi della foce del Rio Favara, tra Pozzallo e Ispica, è rimasto incantato e ha deciso di costruire qui il suo rifugio, rilevando e ristrutturando un preesistente edificio.
Il progettista incaricato, Corrado Monaca, ne ha fatto uno dei migliori esempi siciliani di Architettura Organica contemporanea, in cui ogni elemento artificiale si integra con il contesto ambientale, in una perfetta armonia tra uomo, tecnologia e natura. Tanto da farne un caso di studio.