sabato 26 maggio 2018

Etna Photo Meeting, dal 1° al 10 giugno Aci Bonaccorsi capitale siciliana della fotografia


Aci Bonaccorsi (CT) - È Tutto pronto per la 24esima edizione dell'Etna Photo Meeting, il festival di fotografia organizzato dal Gruppo Fotografico Le Gru di Valverde e ospitato anche quest'anno a Palazzo Recupero Cutore. Dal 1° al 10 giugno Aci Bonaccorsi diventerà la capitale siciliana della fotografia con un calendario fitto di mostre, iniziative, presentazioni di libri, workshop, seminari, estemporanee e letture portfolio, che vedranno la presenza di grandi nomi, professionisti e appassionati dell'ottava arte da tutta Italia.

La kermesse prenderà il via venerdì 1° giugno alle ore 19,30 con i saluti delle autorità, la presentazione del tema "Libri Faciunt Labra – Fotografia, racconto e memoria", che costituisce il fil rouge della presente edizione, e la consegna del Premio Le Gru 2018 a Ferdinando Scianna, fotografo di fama internazionale, che sarà l'ospite d'onore della manifestazione.

"Tra natura e cultura": escursioni, passeggiate e turismo nel progetto terapeutico delle comunità "Beautiful Days

Vittoria (RG) - "Tra natura e cultura": trekking, passeggiate nei boschi e nei luoghi storici, sano divertimento e relax. C'è tutto questo nel progetto avviato a Vittoria dalla cooperativa "Beautiful Days" e dall'associazione "Grotte Alte", un'associazione di promozione turistica e sociale che, da alcuni anni, promuove attività per la conoscenza del territorio, la valorizzazione turistica, anche con escursioni itinerari naturalistici nei luoghi della Sicilia.

venerdì 25 maggio 2018

Quadrifoglio, dal 9 al 30 giugno in mostra “Landscapes” di Saverio Magistri

Siracusa - Se la tecnologia informatica modifica la nostra percezione dello spazio e del tempo, allora anche la rappresentazione pittorica della realtà ne viene influenzata. È questo l'assunto alla base della mostra "Landscapes" di Saverio Magistri, che si inaugura il 9 giugno alle ore 18 negli spazi espositivi del Quadrifoglio galleria d'arte contemporanea di via Santi Coronati 13, in Ortigia.
Saverio Magistri (Messina, 1980) vive e lavora a Siracusa. L'artista si interroga sulle profonde trasformazioni che le tecnologie digitali stanno producendo nel nostro modo di esperire la realtà che ci circonda.

«Se la realtà – scrive - viene costruita come prodotto dell'attività umana, seguendo un processo dialettico, anche l'identità o l'immagine dell'uomo è

giovedì 24 maggio 2018

Libri, presentato al CUMO il romanzo "Flora Pomona" di Franco Monaca

Noto (SR) - Un libro che, alla maniera goethiana, comprende un romanzo di formazione e uno sugli anni dei viaggi. È "Flora Pomona" dello scrittore di origini ispicesi Franco Monaca, pubblicato per i tipi di Prospero Editore, che martedì 22 maggio è stato presentato nell'aula magna del Consorzio Universitario Mediterraneo Orientale. Gli interventi sono stati preceduti dalla proiezione di spettacolari immagini, foto d'epoca, sonori, poesie e musiche originali che hanno contribuito a "immergere" il pubblico nelle atmosfere parigine e nei luoghi esotici di cui si parla nel brillante volume.

Quale impegno per Modica Alta? Confronto tra candidati alla “Carlo Papa”

Modica (RG) - "Quale impegno per Modica Alta?". È il titolo dell'incontro-confronto con i quattro candidati a sindaco della città, che si terrà lunedì 28 maggio alle ore 18,30 nel salone della Società operaia di mutuo soccorso "Carlo Papa", in Corso Regina Elena 13. Ignazio Abbate, Gabriele Amore, Carlo Cartier e Salvatore Poidomani, in corsa per la poltrona di primo cittadino nelle prossime elezioni amministrative, risponderanno alle domande di due giornalisti, Giovanni Criscione e Carmelo Modica, su temi inerenti esclusivamente la vivibilità, i servizi e lo sviluppo economico, turistico e commerciale della parte alta della città. I candidati avranno a disposizione venti minuti a testa per rispondere a cinque domande dei giornalisti (quattro uguali per tutti, una specifica) e prendere precisi impegni nei confronti dei residenti di questa parte della città.

mercoledì 23 maggio 2018

Omaggio a Rossini in Costa Rica con il soprano Rosaria Buscemi e il Bel canto Ensemble

Rosaria Buscemi
Ci sarà un'artista legata a Scicli (RG) nel concerto di gala dal titolo "Homenaje a Gioacchino Rossini por el 150° aniversario de su muerte" (Omaggio a Gioacchino Rossini nel 150° anniversario della sua morte) organizzato nel prestigioso Teatro Nacional di San José, capitale della Costa Rica, il 2 giugno, in occasione della festa della Repubblica italiana, a cura dell'Ambasciata italiana dello stato centro-americano. Si tratta del soprano Rosaria Buscemi, artista nata in Francia nel 1971 da padre siciliano e madre calabrese, cresciuta artisticamente a Cosenza, ma che da dieci anni vive a Scicli per scelta di cuore.

Sportello anti-violenza “Porte Amie”, per il taglio del nastro arte, musica, letteratura e poesia

Pozzallo (RG) - Venerdì 25 maggio alle ore 19 a Villa Tedeschi (via Scaro, 19) sarà inaugurato lo sportello anti-violenza "Porte Amie", a cura dell'Associazione culturale Amie con il patrocinio del Comune di Pozzallo.
Per l'occasione sarà realizzata una performance artistica dal titolo "Rompiamo il silenzio" a cura dello sceneggiatore Michele Arezzo (voce narrante), con l'accompagnamento del maestro Peppe Arezzo al pianoforte. L'artista Giò Scifo, le cui opere saranno esposte nel corso della serata nei locali di Villa Tedeschi, leggerà alcune sue poesie. Prevista, inoltre, una relazione di Franco Monaca, scrittore e saggista, sulla figura della donna nei suoi romanzi.
Monaca, già docente di Storia moderna e contemporanea alla Sapienza di Roma, collaboratore dell' "Avanti!" e poi dirigente presso un ente per lo sviluppo del Mezzogiorno, ha messo al centro dei suoi romanzi storici eroine che riescono a ribellarsi dal gretto conformismo della società che li circonda.

domenica 20 maggio 2018

Libri, si presenta al CUMO “Flora Pomona” , il nuovo romanzo di Franco Monaca

Noto (SR) - Martedì 22 maggio alle ore 17,30 nell'aula magna del Consorzio Universitario Mediterraneo Orientale (Via A. Sofia, 78, Palazzo della Cultura Carlo Giavanti) si presenterà il nuovo romanzo di Franco Monaca "Flora Pomona", pubblicato da Prospero Editore (Novate Milanese, 2017).

Interverranno, oltre l'autore, il presidente del consiglio di amministrazione del CUMO Antonello Capodicasa, la docente di materie letterarie Carmela La Bruna e Giovanni Criscione, storico e giornalista.

Il libro ricostruisce la vicenda di Flora, giovane donna siciliana che, negli anni Cinquanta del Novecento, si ribella al conformismo che la circonda e sceglie di trasferirsi a Parigi.

“Del mio tempo”, un GiEffe “nuova maniera” in mostra alla Sala Borsa

Poltrona rossa, acrilico su tela,  2018
Ragusa - Finestre e persiane spalancate sull'azzurro del mare, figure di spalle assorte nei loro pensieri che scrutano l'orizzonte, una poltrona vuota che sa di silenzio e solitudine. Si coglie una nuova maniera pittorica nei quadri di Giuseppe Fratantonio, in arte GiEffe, che sabato 26 maggio alle ore 19 nella Sala Borsa della Camera di Commercio di Ragusa inaugura la personale "Del mio tempo". Interverranno, oltre l'autore, Nicola Colombo, Antonella Modica e Salvatore Parlagreco.

sabato 19 maggio 2018

Guido Cicero torna a esporre a Venezia con "International Contemporary Art"

Mahanattan 2018 acrilico su tela
Modica (RG) - A meno di un anno dalla fortunata partecipazione alla mostra "Lo stato dell'arte ai tempi della 57a Biennale" l’artista modicano Guido Cicero ritorna a Venezia per un invito a esporre nella collettiva dal titolo "International Contemporary Art", in programma sempre a Palazzo Ca' Zenobio degli Armeni dal 26 maggio al 30 giugno. La mostra, oltre ad avere importanza in sé, acquista un eccezionale rilievo per la concomitante apertura, nelle stesse ore, della Biennale dell'Architettura allestita nei vicini Giardini e nell’Arsenale e che dal 26 maggio al 25 novembre attirerà nella città lagunare architetti, progettisti e designer da tutto il mondo.
"International Contemporary Art" è curata dai critici d'arte Giorgio Gregorio Grasso, Maria Palladino e Giada Tarantino, comprende artisti di rilievo del panorama nazionale e si

lunedì 14 maggio 2018

Etna Photo Meeting 2018, la 24esima edizione nel segno della letteratura

Aci Bonaccorsi  (Catania) - Dal 1° al 10 giugno la prestigiosa cornice di Palazzo Recupero Cutore, nel cuore di Aci Bonaccorsi ospiterà l'Etna Photo Meeting, festival di fotografia organizzato dal Gruppo Fotografico Le Gru di Valverde e giunto alla sua 24esima edizione. Il tema scelto quest'anno è il motto latino "Libri Faciunt Labra" (I libri fanno le parole). Al centro della manifestazione, infatti, vi sarà il legame profondo che intercorre tra la fotografia e i libri, la letteratura, il racconto: di luoghi, di memorie, di sensazioni. In calendario dieci giorni di eventi, mostre, presentazioni di libri, workshop, letture portfolio ed estemporanee fotografiche. Ospite d'onore, il fotografo Ferdinando Scianna che sarà insignito del Premio Le Gru 2018.

venerdì 11 maggio 2018

Arte, opere da una collezione privata in mostra all'ex Monastero di Santa Chiara

Noto (SR) - Sabato 12 maggio alle ore 18.30 negli spazi espositivi dell'ex Monastero di Santa Chiara in corso Vittorio Emanuele 149, si inaugura la collettiva "Sidefire", a cura di Paolo Greco. Undici gli artisti in mostra: i persiani Amir, Rasta e Vishka e gli italiani Calusca (Luca Scandura), Andrea Cantieri, Concetta De Pasquale, Attilio Giordano, Paolo Greco, Pierluigi Portale, Enzo Rovella e Francesco Rinzivillo. La mostra, organizzata dalla galleria Beniamin Art, è patrocinata dalla Città di Noto Patrimonio dell'Umanità – Unesco.

giovedì 10 maggio 2018

L'importanza dell'ascolto nelle relazioni, workshop di Antonella Frigato

Scicli (RG) - Per comunicare in modo efficace bisogna mettere al centro non sé stessi, ma l'interlocutore. Parola di Antonella Frigato, coach professionista, responsabile delle Risorse umane e della divisione Coaching di Imbastita Business Campus, che giovedì 17 maggio alle ore 18 terrà un workshop dal titolo "Dillo a modo mio! L'importanza dell'ascolto nelle relazioni" nei locali di IBC, in contrada Imbastita 2/E.

mercoledì 9 maggio 2018

“Il Marketing sta cambiando, gli strumenti anche” workshop di Imbastita Business Campus

Siracusa - Fare marketing e comunicazione oggi è sempre più difficile, le regole sono sempre le stesse ma gli strumenti e le modalità di applicazione cambiano a una velocità incredibile. Per venire incontro alle nuove esigenze degli imprenditori che vogliono stare sul mercato, Confartigianato ha coinvolto i professionisti di Imbastita Business Campus per offrire agli associati un incontro gratuito di approfondimento sulle tematiche del marketing e del web per riflettere sia sullo stato dell’arte che sulle opportunità che possono esserci.

Cruda Sicilia, presentato alla stampa il nuovo menù di crudi dello chef Luca Giannone (Al Galù)

Da sx lo chef Luca Giannone, Giovanni Criscione (Inpress)
Valerio Granato (Livecode)
Scicli (RG) - La suggestiva atmosfera del ristorante "Al Galù" - un antico granaio in pietra trasformato in un locale moderno e raffinato - ha fatto da elegante cornice alla presentazione di Cruda Sicilia, il nuovo percorso gastronomico ideato dallo chef Luca Giannone, che ieri sera è stato proposto in anteprima a un pubblico ristretto di food blogger e giornalisti di settore. Una serata esclusiva, organizzata con la sapiente regia della digital company napoletana Livecode, alla quale hanno preso parte circa venti operatori dell'informazione della carta stampata, della televisione e del web.

"Station-Fermata creativa", l’arte che racconta l’anima multietnica di Palermo

Palermo - La multiculturalità è al centro della ricerca artistica di Tommaso Chiappa che intende raffigurare la Sicilia come una realtà multietnica non in modo asettico, ma cogliendone l'aspetto interamente umano e l'aspetto emotivo di questo dialogo tra culture. Il suo nuovo progetto è "Station-Fermata creativa", inserito tra gli eventi di "Palermo, Capitale della Cultura 2018" e si svolge in tre tappe: la prima parte del progetto è in programma a Villa Trabia di Palermo, domenica 20 maggio dalle ore 10 alle 18 ad ingresso gratuito.

lunedì 7 maggio 2018

Giorgio La Pira inedito “planologo” in un saggio di Corrado Monaca

Pozzallo (RG) - Un La Pira inedito, artefice di una originale pianificazione socio-economica e di un nuovo approccio planologico ai problemi del suo tempo, che tanto ha ancora da insegnare ai politici d'oggi. È il ritratto del sindaco santo di Firenze che viene fuori dal saggio "Giorgio La Pira sindaco innovativo. La reinvenzione del modo di governare oltre la planologia" di Corrado Monaca, presidente del Centro Studi Ambientali Sud Est.
La sintesi dell'intervento, pronunciato lo scorso 25 novembre in occasione della tavola rotonda organizzata per il 40° anniversario della morte di Giorgio La Pira, è stata pubblicata nel volumetto che raccoglie le immagini e i testi della manifestazione. Il libro, edito dall'assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Pozzallo e curato da Grazia Dormiente, è stato presentato venerdì scorso nello spazio cultura "Meno Assenza" .

sabato 5 maggio 2018

"Oral cancer Day" a Ragusa: la prevenzione dei tumori del cavo orale

Da sx Angelo Tumino, Antonio Migliore, Manuela
Tumino, Gaetano Bellorofonte del direttivo Andi RG 
Ragusa - Prevenzione del tumore del cavo orale e informazione ai pazienti: più di 100 persone hanno partecipato oggi a Ragusa, all'iniziativa "Oral Cancer Day", organizzata dall'ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani). Il gazebo informativo è stato allestito davanti alla sede dell'Ordine dei Medici e Odontoiatri, in via Guglielmo Nicastro. L'iniziativa, che si svolge contemporaneamente in numerose piazze italiane, viene organizzata per far conoscere questa particolare forma di cancro alla bocca.

giovedì 3 maggio 2018

Il migrante e il suo paese d’origine. L’incontro “Città Fo.Co.”

Trecastagni (CT) - Il migrante ed il suo paese d'origine. Un rapporto che non deve interrompersi e che deve diventare ricchezza e valore aggiunto per il paese che lo ospita. È questo uno degli obiettivi della cooperativa Fo.Co. di Chiaramonte Gulfi, che gestisce progetti di accoglienza a Rogliano (Cs), Vittoria, Comiso (Rg), Mazara del Vallo, Petrosino (Tp), nonché il Centro Mediterraneo di Studi e Formazione Giorgio La Pira di Pozzallo.
Il migrante è spesso straniero due volte: straniero nel paese d'origine, che ha lasciato e da cui il suo percorso di vita lo allontana; straniero nella nuova patria che lo accoglie e che spesso lo emargina e dove non riesce ad integrarsi.

mercoledì 2 maggio 2018

Modica, una circonvallazione con due gallerie per bypassare il centro storico

Modica (RG) - L'Agenda Urbana 2014-2020 offre l'opportunità anche al Comune di Modica di intervenire con la misura 4.6.1 per realizzare infrastrutture e nodi di interscambio finalizzati all'incremento della mobilità collettiva e alla distribuzione ecocompatibile delle merci e relativi sistemi di trasporto. L’idea progettuale è dello studio dell’ing. Vincenzo Pluchino che nel passato più volte, ha suggerito ipotesi di fattibilità per migliorare la circolazione nel centro storico e consentire l’istituzione di un’isola pedonale.

La collezione Beniamin Art a Noto: undici artisti contemporanei per "Sidefire"

Noto (SR) - "Sidefire" è il titolo della collettiva a cura della galleria Beniamin Art, e con il patrocinio della Città di Noto Patrimonio dell'Umanità - Unesco, che sarà inaugurata sabato 12 maggio alle ore 18.30 all'ex Monastero di Santa Chiara in Corso Vittorio Emanuele 149, a Noto.
L'evento accoglie, come attorno a un unico fuoco della creatività, le opere di undici artisti di taglio internazionale che appartengono a una fetta rilevante della 'collana' privata del collezionista iraniano Behnam Fanaeyan. Il fondatore e presidente della Beniamin Art concepisce le opere esposte non come proprietà esclusiva del collezionista, ma le immagina aderenti ad ogni fruitore perché soltanto nel momento in cui vengono condivise con il pubblico acquistano maggiore significato.

Conflitti in azienda e nelle relazioni: a Padova un workshop spiega come gestirli

Padova - Dalle liti di coppia alle vertenze sindacali, dai rimproveri ai figli alle controversie con i colleghi: non c'è uomo o donna al mondo che possa dirsi al riparo da conflitti. Responsabili di perdite incalcolabili di tempo, energie e denaro, i conflitti minano la serenità e persino la salute. Nella vita privata, come sul lavoro. Riconoscere queste dinamiche e imparare a governarle significa ottenere una migliore qualità della vita, ottimizzare le proprie performance e quelle del gruppo.
È questo l'obiettivo che si prefigge il workshop dal titolo "Pratica-mente. Gestire i conflitti in azienda e nelle relazioni", a cura di Antonella Frigato, responsabile dell'area Coaching per la scuola di formazione manageriale Imbastita Business Campus, in programma giovedì 10 maggio alle ore 18.00 nel Centro direzionale Bicenter (via Nona Strada, 23 - zona industriale).