martedì 11 agosto 2020

“Quarant’anni in versi”, al Pata Pata per “Autori & Libri” si presentano le poesie di Francesco Basile

Sampieri (Rg) - Poesia, musica, impegno civile ed emozioni in riva al mare. Giovedì 20 agosto alle ore 19 allo chalet Pata Pata di Sampieri (Scicli), nell'ambito della rassegna “Autori & Libri” sarà presentato il volume di poesie “Quarant’anni in versi” di Francesco Basile, edito da Kimerik.

L'autore ne parlerà con i giornalisti Veronica Barbarino e Giovanni Criscione e leggerà alcune liriche. Il commento musicale ai versi sarà affidato alla chitarra del musicista paraguaiano Raúl Martín Hebein. Una parte del ricavato derivante dalla vendita del libro sarà devoluto ad Emergency, l'associazione umanitaria di Gino Strada che fornisce cure mediche nei paesi in guerra e nei paesi poveri.

"Quarant'anni in versi" è la terza silloge di Francesco Basile (Ragusa, 1980), dopo “Anima” (2009) e “Qualche passo dopo l’anima” (2016). Il libro reca la prefazione di Mary Tagliazzucchi, giornalista del quotidiano Il Tempo.

lunedì 10 agosto 2020

Inaugurato "Made in Sicily", sei set artistici di Francesco Palazzolo e Toni Campo

Da sx: Kristo Neziraj, Francesco Palazzolo
e Toni Campo
Ragusa - Un percorso artistico tra le bellezze architettoniche di Ragusa Ibla. È stato inaugurato ieri sera, a Ragusa Ibla, Made in Sicily, un evento culturale ideato da Francesco Palazzolo e Toni Campo che arricchirà l’estate post lockdown nella cittadina barocca. Proprio in ossequio alle norme sul distanziamento, Palazzolo e Campo hanno scelto di portare le loro opere e quelle di altri artisti ragusani all'aperto, in sei diversi siti del centro storico. Il progetto è stato curato dall’associazione Iblarte, con il patrocinio del comune di Ragusa.

Le sei installazioni, con sei diverse tematiche, offrono ai turisti presenti a Ibla un percorso che si snoda lungo le strade del centro storico e che resterà visibile a tutti fino al 9 ottobre. Per due mesi, tutti potranno visitarlo e soffermarsi sui temi che ciascun set offre.

Archeologia, studenti universitari nello scavo di San Nicola Giglia a Chiaramonte Gulfi

Chiaramonte Gulfi (RG) - Si è conclusa sabato 8 agosto 2020, l’esperienza formativa presso l’area archeologica di San Nicola Giglia, a Chiaramonte Gulfi, in provincia di Ragusa, all’interno del fondo di proprietà della Cooperativa Nostra Signora Di Gulfi. Dal 13 luglio, otto giovani studenti universitari siciliani, provenienti da diversi atenei, sono stati impegnati in una serie di sopralluoghi conoscitivi e prove di scavo nell’area archeologica.

sabato 8 agosto 2020

Lavare l’auto? No, meglio la figlia! Uno sketch comico di Mister Lavaggio nel piazzale del Centro Commerciale Le Masserie

Ragusa - Il video è da ieri online e sta già destando tanta curiosità: protagonisti sono Ciccio Cafiso, un attore amatoriale ragusano, salito alla ribalta nei mesi scorsi, per una serie di video comici durante il periodo del lockdown, e la figlia Morena. A bordo di un’antica Renault 4, auto in voga negli anni 70-80, i due arrivano nel piazzale de “Le Masserie” di Ragusa.
Una gag comica, uno sketch dal sapore familiare, surreale e divertente. Con esso si dà avvio a un nuovo servizio di Mister Lavaggio Ragusa: “Abbiamo voluto regalare un piccolo momento di ilarità – spiega Rosario Criscione, che ne ha curato la realizzazione – presentando il nuovo servizio di lavaggio auto direttamente all’interno del Centro Commerciale Le Masserie di Ragusa.”

giovedì 6 agosto 2020

Made in Sicily, nelle viuzze e nelle piazze di Ragusa Ibla sei installazioni artistiche del set designer Francesco Palazzolo

Ragusa - L’arte lascia i luoghi chiusi, in ossequio alle norme imposte dal Covid-19 e sperimenta nuove forme e modalità, rendendo fruibili a tutti le opere ideate da vari artisti e ricomposte in un progetto unico voluto dall’associazione Iblarte. Per due mesi, dal 9 agosto al 9 ottobre, le vie e le piazze di Ragusa Ibla ospiteranno “Made in Sicily”, un evento culturale che coinvolgerà vari artisti ragusani. Sei installazioni, sei set artistici saranno realizzati in sei diverse location del quartiere barocco: tutti con tema diverso, coinvolgeranno turisti e visitatori in un percorso capace di regalare emozioni forti e di avviare una riflessione su temi peculiari della cultura siciliana.

“La Città Sonora”, appuntamento il 9 agosto a Scicli con la musica e le arti

Scicli (RG) - Un evento corale, una Poiesis collettiva per esplorare l'anima sonora delle città attraverso i suoni e i paesaggi sonori che la caratterizzano. È l’obiettivo di “La Città Sonora”, la manifestazione in programma il 9 agosto nel centro storico di Scicli, dalle ore 20 alle 24, che coinvolgerà più di ottanta tra performer, musicisti, narratori e cantastorie in una festa gioiosa di arti varie.

martedì 4 agosto 2020

Un contest per idee imprenditoriali: l'Intelligenza artificiale ne analizza le probabilità di successo

Lo staff di Brand Diretto: da sinistra Giorgio Pluchino,
Glenda Tumminelli, Angelo Battaglia, Maria Carola
Caruso, Marco Minniti.
Un test online gratuito per simulare le probabilità di successo di un'idea o di un nuovo progetto imprenditoriale, valutando l'efficacia e l'adeguatezza del suo piano di web marketing. Ma anche un concorso d'idee per selezionare le migliori intuizioni imprenditoriali e supportarne il lancio sul mercato con una strategia di marketing digitale.

È "Con-test operativo online", l'iniziativa promossa da Brand Diretto, agenzia di web marketing operativo con sedi a Catania e a Torino, che si rivolge a startup e imprese su tutto il territorio nazionale. Obiettivo: evitare mediante una valutazione preliminare che imprenditori e aziende possano compiere passi falsi sul mercato, in una fase caratterizzata da grande incertezza e repentini cambiamenti, e al contempo selezionare progetti e idee innovative da sviluppare commercialmente.

sabato 18 luglio 2020

Rotary Club Modica, ieri visita del Governatore distrettuale e passaggio della campana

Un momento del passaggio di campana: al centro 
Manenti e Bonincontro Puglisi. Alla loro sx Alfio Di Costa,
governatore, a dx Giuseppe Pitari, segretario distrettuale. 
Modica (RG) - Il Rotary Club di Modica ha vissuto ieri una giornata intensa ed esaltante. Prima, in mattinata, l’arrivo del governatore del Distretto 2110 Sicilia e Malta, Alfio Di Costa, accolto da una delegazione di soci che lo ha accompagnato in un tour della città e nella visita istituzionale al sindaco Ignazio Abbate. Poi, nel pomeriggio, la visita amministrativa del governatore, che ha incontrato i rappresentanti del Rotaract e del Rotary in una sala dell’Hotel Principe d’Aragona per discutere sulle attività e i progetti, le risorse e le opportunità del club. Infine, in serata, nella raffinata cornice di Villa Gisana, la cerimonia di passaggio della campana ovvero lo scambio delle consegne tra i presidenti uscenti di Rotaract e Rotary e i rispettivi successori, seguita da una partecipata cena sociale.

giovedì 16 luglio 2020

Un’ecografia del sottosuolo rileverà manufatti e resti archeologici nel territorio a sud di Cava Ispica

un momento dell'inaugurazione della biblioteca della 
Soprintendenza, con Corrado Monaca (il primo da Sx) e 
Giorgio Battaglia (al centro) 

Si chiama “Archeologia non invasiva” e consiste in una “ecografia”, effettuata mediante georadar e altri strumenti, su un'area archeologica per rilevare nel sottosuolo la presenza di cavità, oggetti sepolti, fondamenta di costruzioni o muri.

Nelle prossime settimane, i laboratori di ricerca Betontest srl di Ispica, con la supervisione scientifica degli archeologi della Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Ragusa, svolgeranno un’indagine geofisica di questo tipo in alcune aree di Ispica e nel Parco archeologico di Cava Ispica, una delle zone archeologiche più estese della Sicilia, situata tra le città di Modica e Ispica. Obiettivo: fornire una conoscenza più puntuale e precisa del sottosuolo per effettuare campagne di scavo mirate.

mercoledì 15 luglio 2020

Operazione New Park. La sinergia della coop Nostra Signora di Gulfi e del comune di Troina

Troina (En) - “L’operazio-
ne New Park è un segnale importante di legalità”: la solidarietà di Gianvito Distefano al comune di Troina. La nuova gestione dei pascoli avviata con gli “asini ragusani”

L’operazione “New Park”, condotta dalla Guardia di Finanza di Enna e coordinata dalla Dda di Caltanissetta, è un segnale importante di ripristino della legalità in una terra dove il condizionamento mafioso ha sottratto risorse importanti all’economia del territorio ed ha portato all’accaparramento dei terreni dei pascoli del Parco dei Nebrodi e ad un utilizzo deviato dei fondi comunitari. In passato noi abbiamo avuto la possibilità di collaborare ad alcune delle iniziative egregie condotte dal sindaco di Troina, Fabio Venezia e, in questo momento così delicato, esprimiamo la nostra solidarietà e la nostra amicizia. Il suo lavoro e quello delle forze dell’ordine stanno portando un cambiamento radicale nel territorio di Enna e delle Madonie, e di questo, tutti noi siciliani, dobbiamo essere grati e orgogliosi”.

martedì 30 giugno 2020

Giovani e Lavoro: il coraggio di una scommessa vincente. Una start-up green a Ragusa

Ragusa - Una nuova attività per due giovani ragusani dopo il lockdown. Sulla scia della sostenibilità ambientale, si avvia a Ragusa una nuova start-up. Si chiama ”Mister Lavaggio” ed ha una mission precisa: servizio di lavaggio autodirettamente a domicilio, senza necessità di spostare il mezzo. Un’attività che è anche una best practice, capace di disegnare percorsi nuovi e virtuosi nella vita delle città.

È questa la storia di Gabriele Guzzardi e Antonio Donati, due giovani ragusani. Terminati gli studi universitari e dei corsi di formazione, per loro si è aperta una nuova opportunità. Il franchising di Mister Lavaggio, avviato per la prima volta a Ragusa, ha offerto loro la possibilità di una prima occupazione. Gabriele, dopo un corso di formazione specifico, si occupa del lavaggio delle vetture, Antonio cura l’aspetto social e il sistema delle prenotazioni.

sabato 27 giugno 2020

Marina di Modica, un "Pesce mangia plastica" in difesa dell’ambiente

Modica (RG) - Un Pesce mangia plastica a Marina di Modica per raccogliere bottiglie e imballaggi di plastica spesso abbandonati sull’arenile e per sensibilizzare la popolazione al rispetto dell’ambiente. Lo ha donato al Comune il Rotary Club di Modica, aderendo al progetto “Plastic Free water” del Rotary e-Club Distretto 2110. L’installazione sarà inaugurata domenica 28 giugno alle ore 18,30 in Piazza Mediterraneo, alla presenza delle autorità cittadine, del sindaco Ignazio Abbate, dell’assessore alla Cultura Maria Monisteri e del direttivo e dei soci del Rotary Club di Modica.

venerdì 19 giugno 2020

“Fare rete per crescere”: oltre 6 milioni di euro per le imprese

Vittoria (RG) - Il Distretto del cibo del sud est siciliano ha presentato un progetto strategico di 6 milioni di euro nell’ambito del bando per i finanziamenti dei “contratti di distretto”, emanato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali il 17 febbraio scorso. Il bando ha previsto uno stanziamento complessivo di 30 milioni di euro, in tutto il territorio nazionale, con finanziamenti a fondo perduto fino al 40 per cento a beneficio delle aziende del distretto che avranno aderito al progetto. Obiettivo del bando è il rafforzamento del tessuto socio – economico del distretto e la creazione di un'economia circolare che metta in rete le aziende e le varie produzioni.

lunedì 15 giugno 2020

“The Moon Tribe”, personale di Giuseppe Piccione tra cubismo sintetico e pop art

Siracusa - Dal 27 giugno al 31 luglio l'Arte contemporanea torna protagonista al lounge bar MOON - Move Ortigia Out of Normality, in via Roma 112, con la personale “The Moon Tribe” di Giuseppe Piccione.

Artista visivo, versatile e completo, Piccione (Siracusa, 1967) comunica con installazioni, pittura, video arte, fotografia e tecniche digitali, sfuggendo a ogni classificazione di genere o di corrente. Il percorso espositivo comprende 12 opere e un'installazione a parete. Le opere sono state realizzate con tecniche miste su supporti riciclati (cartoncini, tele, ecc.).

La mostra prende le mosse da una precedente esposizione intitolata “The Moon Face” (MOON, dicembre 2018 - gennaio 2019), nella quale l'artista rielaborava ritratti fotografici con procedimenti digitali o pittorici, creando un universo di visi inquietanti, angosciosi, onirici, sensuali, esotici e tribali.

mercoledì 10 giugno 2020

Giovane architetto ispicese si laurea in Ingegneria civile con una tesi sperimentale validata nei laboratori Betontest

Ispica (RG) - I laboratori di ricerca Betontest come snodo di dialogo tra università, giovani ricercatori e territorio. È quanto emerge dalla tesi di laurea sperimentale “Validazione delle relazioni di stima di alcune prove non distruttive con caso di studio” dell’ispicese Sebastiano Maucieri, che lunedì 8 giugno ha conseguito la seconda laurea in Ingegneria Civile.

lunedì 8 giugno 2020

I disabili psichici: inserimento sociale, sostegno e cura la mission della cooperativa sociale Beautiful Days

Vittoria (RG) - La Cooperativa Sociale Beautiful Days è nata nel maggio 2006. Essa gestisce in provincia di Ragusa dieci comunità alloggio per disabili mentali e delle comunità alloggio per anziani. A chi vive la condizione della disabilità la comunità alloggio dà la possibilità di un percorso che offra concrete risposte per un miglioramento della qualità di vita.

Quotidianamente si svolgono tutte quelle attività tipiche di una famiglia: la sveglia mattutina, la colazione, l'igiene personale, la sistemazione della casa, cercando il più possibile di favorire la crescita del livello di autonomia di ciascuno e lo sviluppo delle capacità personali e relazionali.

lunedì 1 giugno 2020

Showcase Exhibition, tour virtuale e visite su prenotazione per la mostra organizzata da Lo Magno Arte contemporanea

Vanni Cuoghi, Monolocale 29, (la lettera di mezzanotte),
2015, acrilico e olio su tela, cm 21x30
Modica (RG) - Arte e musica, bellezza ed emozioni tornano protagoniste da Lo Magno Arte contemporanea, dopo la parentesi del Covid-19, con “Showcase Exhibition”: una mostra online di quindici artisti, ma anche un evento fisico in galleria visitabile su prenotazione.

Sabato 13 giugno, dalle ore 18 sarà disponibile sul sito internet della Galleria (gallerialomagno.it) il tour virtuale della mostra, curata da Giuseppe Lo Magno. Si potranno ammirare circa trenta opere (tra dipinti, fotografie e incisioni) degli artisti Francesco Balsamo, Giovanni Blanco, Sandro Bracchitta, Davide Bramante, Melissa Carnemolla, Andrea Cerruto, Giuseppe Colombo, Vanni Cuoghi, Massimiliano Fabbri, Emanuele Giuffrida, Domenico Grenci, Giovanni Iudice, Massimo Pulini, Ignazio Schifano, Rossana Taormina.

Super Ecobonus: facciamo chiarezza con Justyna Szpulecka di Soluzione Finestra

Catania - Il Super Ecobonus al 110% per i lavori di efficientamento energetico, contenuto nel Decreto Rilancio, sembra offrire sulla carta delle buone opportunità sia per le imprese che per i cittadini. Il provvedimento, presentato con frasi d'impatto ("Ristrutturare senza spendere un euro"), ha creato grandi aspettative nell'opinione pubblica. Le cose stanno veramente così o si tratta solo di uno slogan efficace?

Lo abbiamo chiesto a Justyna Szpulecka (nella foto), imprenditrice polacca che da vent'anni vive in Italia ed è titolare di un'affermata azienda di serramenti con sedi a Catania e a Poznan. Di recente ha pubblicato in ebook la guida Cinque errori che si fanno quando si acquistano nuovi infissi.

venerdì 29 maggio 2020

Riapre la mostra fotografica “The Passion” di Toni Campo nella chiesa di San Rocco

Parma - Domenica 31 maggio la mostra “The Passion” del fotografo siciliano Toni Campo, ospitata dall’1 marzo nella Chiesa di San Rocco, ma chiusa al pubblico dopo pochi giorni, riaprirà i battenti. Potrà essere visitata nei giorni di venerdì e sabato, dalle ore 17 alle 20 e la domenica, dalle ore 11,30 alle 20 . Si accede da Strada dell’Università, 1: la visita alla mostra avverrà nel rispetto delle norme sanitarie in vigore per l’emergenza Covid-19.

mercoledì 27 maggio 2020

Nel volume per i cinquant’anni dalla morte di Giuseppe Ungaretti, un saggio di Grazia Dormiente analizza l’aspetto spirituale della sua poesia e l’incontro con Giorgio La Pira

In occasione del cinquantenario dalla morte del poeta Giuseppe Ungaretti, scomparso a Milano il 1° giugno 1970, l'Associazione Internazionale dei Critici Letterari (AICL) ha pubblicato nella Collana Saggi della Nemapress Edizioni un volume a lui dedicato. Il libro "Ungarettiana. Per i cinquant'anni dalla morte di Giuseppe Ungaretti", a cura di Neria De Giovanni, raccoglie i saggi di 19 autori, tra poeti, scrittori e critici letterari da diverse città italiane, dall'Albania, dall'Argentina, dalla Francia, dalla Spagna, dalla Romania e dal Venezuela. Nell'elenco delle prestigiose collaborazioni, il pianificatore strategico territoriale dell'AICL Corrado Monaca, evidenzia la presenza dell'unica siciliana partecipante, Grazia Dormiente, studiosa lapiriana e di tradizioni popolari di Pozzallo, che nel suo saggio analizza l'aspetto spirituale della poesia ungarettiana incrociando anche Giorgio La Pira.

venerdì 22 maggio 2020

Liberland e Scrypta Foundation insieme per un nuovo modello di relazione tra cittadini e istituzioni

Liberland sceglie Scrypta Foundation come partner per sviluppare il sistema statale digitale con la tecnologia Blockchain. Lo hanno comunicato il 19 maggio, in una nota congiunta, Tariq Abbasi, segretario di Stato e Carmine Spinali, ambasciatore per lo Stato di Liberland e Alessandro Miccini per Scrypta Foundation.

«La partnership fra Liberland e Scrypta Foundation – si legge - è una pietra miliare che segna la nascita di un modello inedito di governance, fondato sulla convinzione che l'utilizzo e l'implementazione della Blockchain nella gestione dell'intero sistema statale sia in grado di migliorare la sicurezza, la trasparenza e l'integrità di ogni dato, salvaguardando la privacy di ciascun attore coinvolto e innalzando contestualmente l'efficienza e la sostenibilità del sistema».

venerdì 15 maggio 2020

Vertenza Beautiful Days: si sbloccano i pagamenti dei comuni. Ma restano debiti ingenti della pubblica amministrazione

Attività degli ospiti prima del Covid
Vittoria (RG) - Vertenza “Beautiful Days” in chiaroscuro. Nelle ultime due settimane, alcuni comuni hanno sbloccato il pagamento parziale delle spettanze dovute per l’alloggio e l’assistenza di persone con disabilità psichica, provenienti da vari comuni della provincia di Ragusa e da altri comuni siciliani.

Dopo mesi di attesa, i comuni debitori hanno versato una parte dei pagamenti arretrati, consentendo alla cooperativa così di poter effettuare il pagamento di due mensilità ai propri dipendenti e il saldo di fatture in favore dei fornitori scadute ormai da molti mesi.

mercoledì 13 maggio 2020

Infissi, da Justyna Szpulecka una guida indispensabile per chi sta pensando di ristrutturare casa

Le caratteristiche fondamentali di un infisso? Risparmio energetico, isolamento acustico, sicurezza contro i tentativi di effrazione, elevata resistenza agli agenti atmosferici, qualità dell’aria ed estetica. Dalla scelta dei materiali e dal ventaglio di soluzioni proposte derivano così tante variabili, che spesso diventa difficile orientarsi nella scelta di nuovi infissi.
Per questo Justyna Szpulecka (nella foto), imprenditrice polacca che da vent’anni vive in Italia, ha scritto una guida chiara, completa e indispensabile per chi sta pensando di ristrutturare casa e di sostituire gli infissi.
Cinque errori che si fanno quando si acquistano nuovi infissi, questo il titolo della guida disponibile gratuitamente in formato ebook sul sito soluzionefinestra.it è il distillato di un’esperienza ventennale nel settore dei serramenti e della passione che sta alla base della sua professione.

mercoledì 6 maggio 2020

La Riabilitazione nella Fase 2 del Covid-19. Tele-riabilitazione e coaching affiancheranno l’attività tradizionale. L’esperienza del Centro Medico Sociale per Neuromotulesi di Vittoria e Ragusa

Ragusa - Il Centro Medico Sociale per Neuromotulesi di Vittoria e di Ragusa è pronto a riaprire la porta di casa per tutti gli assistiti, i bambini e le loro famiglie, gli adulti e i loro cari. Si attendono le disposizioni da parte dell’Assessorato Regionale alla Sanità, ma intanto si avvia la programmazione e si mettono a punto le nuove modalità che dovranno essere attuate per garantire assistenza e servizi ai disabili, minori e adulti, garantendo le condizioni di sicurezza. “Consapevoli delle difficoltà che la Fase 2 ci porterà - spiega il presidente Luigi Piccione – noi ci stiamo preparando al meglio per “riabbracciare”, con gli occhi e con il cuore, i nostri assistiti“.

sabato 2 maggio 2020

“Riparti in sicurezza”: i webinar di UNIPIT per aziende e luoghi di lavoro nella fase2 dell’epidemia Sars-Cov-2

“Riparti in sicurezza”: UNIPIT (Professional Institute of Training), ente di formazione con sede a Ragusa, ha organizzato un webinar, rilasciando un attestato agli operatori sanitari e alle attività produttive che si affacciano alla fase 2 dell’emergenza SARS-Cov-2. Dal 4 maggio, circa 4,5 milioni di italiani potranno tornare al lavoro. Il DPCM del 27 aprile prevede obblighi e disposizioni stringenti per i datori di lavoro per garantire la sicurezza dei lavoratori.

La nuova frontiera per la diagnostica strutturale col Calibro-correlatore ISMERS di Betontest

In futuro non si potrà prescindere dall’affidare la sicurezza dei cittadini a sistemi in grado di dare misure oggettive, in cui l’incertezza - intesa come parametro metrologico - è anch’essa elemento di validazione scientifica. Da questo presupposto muove il progetto ISMERS, (Idoneità statica manufatti edifici nei centri storici ad alto rischio sismico), avviato nel giugno 2018 da Betontest laboratori tecnologici e di ricerca di Ispica (RG), con i consulenti del Dipartimento Ingegneria dell’Innovazione Università del Salento e il professor Giovanni Berti responsabile di Xrd tools strumenti e soluzioni per diffrazione a raggi x, con il cofinanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del programma Horizon 2020 - Pon 2014/2020.
A giorni sarà diffuso il rapporto conclusivo, firmato da Giovanni Berti, già docente dell’Università di Pisa e tra i massimi esperti della diffrazione da raggi X, contenente una sintesi delle innovazioni tecnologiche e degli sviluppi potenziali a breve, medio e lungo termine.

Rotary Club, donate 400 mascherine FFP2 all'Ospedale Maggiore di Modica

Da sx Filippo Castellet (segretario Rotary), 
Ferdinando Manenti (presidente Rotary), 
Piero Bonomo (dir. sanitario Osp. Maggiore), 
Antonio Davì (dir. UOC malattie infettive
 Osp. Maggiore)
Modica (RG) - La Fondazione Rotary e Distretto 2110 Sicilia e Malta del Rotary International, con la collaborazione del Rotary Club Modica, hanno donato oltre 400 mascherine FFP2 all'Ospedale Maggiore di Modica, designato dall'ASP 7 di Ragusa quale ospedale Covid-19.
La donazione è stata finanziata dalla Fondazione Rotary nell'ambito del Disaster Grants, con cui il Distretto 2110 Sicilia - Malta ha ottenuto dei fondi per fronteggiare l'epidemia di Covid-19. Tali fondi sono stati impiegati in parte per la fornitura di cibo ai disagiati (poveri, senza tetto, persone che hanno perso il lavoro) e in parte per l'acquisto di mascherine e guanti da destinare a dieci ospedali individuati per il trattamento dei malati di Covid-19.

martedì 28 aprile 2020

Covid-19, a Ragusa nasce la ORTHOM-MASK, nuovo sistema di protezione delle vie respiratorie

Ragusa - La "fase 2" dell'emergenza Covid-19 è alle porte. Insieme ai provvedimenti varati dal governo per il sostegno all'economia e la profilassi sanitaria, sarà necessario adottare tutte le precauzioni per garantire la sicurezza dei lavoratori.
Serve, in primo luogo, garantire la sicurezza dei sanitari che operano negli ospedali e soprattutto nei reparti Covid-19. Serve garantire la sicurezza di tutti gli operatori che dovranno effettuare la pulizia e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni", come previsto dal DPCM del 27 aprile 2020.
A Ragusa, si è conclusa la sperimentazione del nuovo sistema di protezione, con filtri certificati fino al 99,9 % di protezione, per tutti gli operatori esposti al rischio Covid-19.

lunedì 27 aprile 2020

#Zerorincari: stop alla crisi speculativa Covid-19 in agricoltura. Il Doses promuove un patto etico tra Gdo & produttori

Da sx Polizzi e Cassarino
Un’iniziativa sperimentale contro l’aumento ingiustificato dei prezzi e per prevenire i rischi di una crisi speculativa per la filiera agroalimentare. Il progetto si chiama #zerorincari. È stato promosso da alcuni produttori del Doses (Distretto orticolo sud-est Sicilia), con l’obiettivo di ridurre il rischio di una speculazione sui prezzi lesiva per la filiera agroalimentare e per i consumatori, in occasione dell'emergenza pandemica del Covid-19. L'obiettivo è stipulare un patto tra produttori e Gdo tramite un piano settimanale con listino prezzi ottimizzato e modalità di pagamento più agevoli.

mercoledì 22 aprile 2020

La nuova app "IMMUNI": geolocalizzazione, profilassi sanitaria e privacy: webinar di Angelo Battaglia

Geolocalizzazione, profilassi sanitaria, tutela della privacy e consenso volontario: sono alcune delle problematiche aperte in Italia dall’ormai imminente avvio di “Immuni”, la nuova app da scaricare sul proprio smartphone, scelta dal governo nazionale per “tracciare” i dati e mappare gli spostamenti degli italiani e capire così quante persone sono venute a contatto con un contagiato, in modo da isolarle prima che possano diffondere il contagio. Il sistema di geolocalizzazione, che l’Italia importerebbe dal “modello Corea”, dovrebbe essere scaricabile su base volontaria, ma pone anche dei problemi riguardanti le norme sulla privacy e alcuni interrogativi, quali l’eventuale revoca del consenso dell’utente e la richiesta di cancellazione dei dati dopo un certo periodo.

Questi temi saranno affrontati venerdì prossimo, 24 aprile, alle 18:00, in un webinar tenuto da Angelo Battaglia, fondatore di Brand Diretto, società di web marketing operativo.

lunedì 20 aprile 2020

Vertenza Beautiful Days: il comune di Modica continua a non pagare le spettanze. Il 22 aprile dieci ospiti saranno dimessi

Vittoria (RG) - Il comune di Modica continua a non rispondere alle richieste della “Beautiful Days” e la cooperativa sarà costretta, il 22 aprile, a dimettere gli utenti modicani.
Da anni, la cooperativa provvede a tutto quanto necessario (vitto, alloggio, servizi di animazione, attività laboratoriali e ginniche) senza ricevere alcun pagamento. Dopo numerosi solleciti, il 6 aprile scorso, l’amministratore della cooperativa, Gianni Salerno, ha inviato via pec una “formale contestazione delle inadempienze del comune alla convenzione che regola i rapporti giuridici ed economici tra le due parti per il mancato pagamento delle rette per il ricovero dei pazienti disabili psichici”. Il comune deve 521.749,95 euro (fatture emesse e già scadute) oltre ad altre centinaia di migliaia di euro non ancora fatturati perché gli uffici non hanno fornito i dati di fatturazione.

venerdì 17 aprile 2020

L’odissea dei brasiliani bloccati in provincia di Ragusa, vite sospese tra burocrazia e disagi

Janaina Traversim (la prima a sx) con alcuni giovani che
hanno ottenuto la cittadinanza italiana
Ragusa - L’isolamento tra le pareti domestiche per via del lockdown imposto dal Covid-19 è già di per sé un’esperienza opprimente. Ma lo è ancora di più per coloro che si trovano bloccati in un paese straniero, senza conoscere la lingua, senza contatti, a 9 mila chilometri di distanza dai loro cari.

È l’incubo che stanno vivendo venti brasiliani, discendenti da nostri connazionali emigrati, che a dicembre si erano trasferiti temporaneamente in alcuni comuni della provincia di Ragusa per perfezionare le pratiche di riconoscimento della cittadinanza italiana, assistiti dall’agenzia ragusana “Rosso Passaporto” di Janaina Traversim. Avrebbero dovuto trascorrere qui solo qualche mese. E invece, a causa del lockdown sono costretti a rimanere in casa per un periodo di tempo indefinito.

giovedì 16 aprile 2020

Il comparto del marmo chiede a Musumeci di riaprire. Giovanni Leonardo Damigella: “Noi lavoriamo in sicurezza. Se non si riapre subito, la catastrofe sarà inevitabile”

Chiaramonte Gulfi (RG) - L’industriale del marmo, Giovanni Leonardo Damigella (amministratore unico della Mondial Granit spa), ha scritto al presidente della Regione, Nello Musumeci per chiedere la riapertura del comparto produttivo lapideo.
Le settimane di chiusura hanno portato le aziende al collasso e, se questo dovrebbe protrarsi, esse potrebbero essere costrette a chiudere con gravi danni per la Sicilia e per tutto il paese e con gravi ripercussioni sull’occupazione.

martedì 14 aprile 2020

Il Rotary dona 50.000 mascherine chirurgiche e 4.000 mascherine ffp2

Il Rotary di Sicilia e Malta dona 50.000 mascherine chirurgiche e oltre 4.000 mascherine FFP2 a diversi ospedali, strutture sanitarie pubbliche e private, forze dell’ordine, case famiglia e di ospitalità, nonché a diversi enti come la Croce Rossa Italiana, il Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta, l’Associazione rotariana “Francesca Morvillo” che assiste i senzatetto a Palermo.
Rilevante l’impegno economico, a causa del costo che hanno raggiunto questi presidi, coperto dal Distretto 2110 Sicilia e Malta, di cui è Governatore Valerio Cimino, e dai 31 Club siciliani che partecipano all’iniziativa. 

Covid-19, come far ripartire le imprese? Il parere di Angelo Battaglia (Brand Diretto)

Ragusa - L'emergenza Covid-19 eroderà da 270 a 650 miliardi dai ricavi delle imprese, secondo le stime contenute nel rapporto Cerved Industry Forecast che analizza oltre 200 settori dell’economia italiana. Dieci aziende su cento sono a rischio default. Gli scenari sono da ricostruzione post-bellica. Ancor più disastrose sono le previsioni in quelle regioni, tra cui la Sicilia, dove il turismo rappresenta una voce importante dell’economia. Da dove ripartire? Lo abbiamo chiesto nei giorni scorsi ad Angelo Battaglia, autore del primo blog italiano specializzato nel rapporto tra guerra e marketing.

Comisano, classe 1989, è co-founder e amministratore di Stuzzica (2014) e di Brand Diretto (2018), aziende che supportano più di 150 aziende di varie dimensioni nelle attività di web marketing operativo.

venerdì 10 aprile 2020

Una Pasqua a mani vuote per i dipendenti della Beautiful Days. I comuni non pagano le rette e gli operatori della cooperativa restano senza stipendio da mesi

Vittoria (RG) - I dipendenti della Cooperativa Beautiful Days sono senza stipendio da molti mesi.  Gli psicologi, gli assistenti sociali, gli operatori socio sanitari e socio-assistenziali, gli infermieri e gli impiegati amministrativi della cooperativa lavorano e prestano il loro servizio nei confronti di soggetti con disabilità psichica senza percepire alcuno stipendio, anche in tempi di Covid-19. Accade a causa dei ritardi, da parte dei comuni, nel pagamento delle rette di ricovero per i disabili. Alcuni comuni nel tempo, hanno accumulato debiti per centinaia di migliaia di euro nei confronti della Beautiful Days.

martedì 7 aprile 2020

Riabilitazione e Covid-19. L’esperienza del Centro Medico Sociale per Neuromotulesi di Vittoria e Ragusa

Vittoria (RG) - La riabilitazione in tempi di coronavirus. Grazie alle nuove tecnologie, il Centro Medico Sociale per Neuromotulesi di Vittoria e di Ragusa ha attivato dei momenti a distanza per continuare l’esperienza quotidiana dei bambini e degli adulti seguiti nelle due strutture.
Il Centro si è posto un duplice obiettivo: il lavoro quotidiano e la programmazione per costruire nuovi percorsi di relazione e di cura. Alla base di tutto c’è la “relazione e la cura per la persona”, bambino o adulto. Si sperimentano le strategie per raggiungerla “a distanza”: tra queste, il telefono, lo smartphone e i vari social.

sabato 4 aprile 2020

Buoni spesa, con la blockchain: da Scrypta Foundation un sistema di gestione semplificata per Comuni e cittadini

Una Card ricaricabile per ricevere e gestire da smartphone i buoni spesa per l'emergenza Covid-19, grazie alla tecnologia blockchain di Scrypta. Si chiama Social Pay il nuovo sistema di pagamento digitale, uno dei primi esempi in Italia di uso massivo di token e della blockchain per utilità sociale. Il sistema è stato realizzato da Scrypta Foundation, un'organizzazione no profit nata con l'obiettivo di far crescere la consapevolezza globale sui benefici della tecnologia blockchain nella creazione di nuovi modelli di business e smart economy.

venerdì 3 aprile 2020

“L’Italia è solida, si faccia valere in Europa. La Sicilia favorisca gli investitori”: i suggerimenti dell’industriale Giovanni Leonardo Damigella

Ragusa - “L’Italia deve avere un ruolo importante all’interno dell’Unione Europea, deve battere i pugni sul tavolo e far valere i propri diritti. Nella fase attuale dell’emergenza, è importante che si immettano risorse nel territorio per rilanciare le imprese e metterle in condizione di ripartire. I vertici dell’Unione Europea, finalmente, lo hanno compreso e stanno cambiando rotta”.

L’industriale Giovanni Leonardo Damigella, che guida un’azienda per la lavorazione del marmo a Chiaramonte Gulfi, dice la sua nell’attuale situazione difficile del paese. Le recenti notizie giunte dalla Commissione europea, che sta coordinando una risposta comune all’emergenza Covid-19 per attenuare l’impatto socio-economico della pandemia sugli stati dell’Unione, sono un segnale di speranza. Dopo il primo “no” della Banca Centrale Europea e le frasi infelici della presidente Christine Lagarde, che hanno causato un bagno di sangue nelle borse europee, ma soprattutto italiane, arrivano segnali di un’inversione di tendenza.

giovedì 2 aprile 2020

Il sindacato dei Medici di Famiglia (Fimmg) chiede maggiore attenzione per il territorio sanitario

Ragusa - Sebbene la situazione sanitaria in provincia di Ragusa non risulti finora particolarmente preoccupante, le procedure sanitarie non soddisfano tutti i settori. A scriverlo sono la Federazione Italiana Medici Medicina Generale (Fimmg) e il settore Continuità Assistenziale (CA) della Fimmg che da settimane chiedono più attenzione alle amministrazioni sanitarie per il territorio.

Ad oggi poco o nulla è stato fatto in Sicilia per rafforzare il territorio sanitario, che rappresenta il principale scenario dove combattere la battaglia contro il Coronavirus sia nella prevenzione che nel trattamento dei pazienti a domicilio. 

domenica 29 marzo 2020

Industriali ragusani, guidati da Giovanni Leonardo Damigella, a Musumeci: “Misure urgenti per evitare il tracollo economico”

L'industriale siciliano Giovanni Leonardo Damigella (nella foto), che guida un’azienda per la lavorazione del marmo, con sedi a Chiaramonte Gulfi e filiali a Valderice (TP), Massa e Verona ha scritto al presidente della Regione, Nello Musumeci.

sabato 28 marzo 2020

Le maschere da sub Easybreath diventano dispositivi di sicurezza per il personale medico. I privati le donano e Orthom di Ragusa le trasforma

Ragusa - Le maschere da snorkeling Easybreath possono essere riconvertite e utilizzate per la messa in sicurezza del personale medico che oggi lavora negli ospedali e soprattutto nei reparti di malattie infettive e di Rianimazione che ospitano i pazienti ammalati a causa del coronavirus.
L’officina ortopedica Orthom di Ragusa, azienda produttrice di dispositivi medici con registrazione al ministero della salute ha avviato la riconversione delle maschere per creare dispositivi di protezione individuale per il personale medico e paramedico di altissimo livello. L’amministratore unico della Orthom, Pietro Di Falco ha interloquito con alcuni primari dei reparti di Rianimazione della Sicilia sud orientale per valutare le effettive possibilità di impiego del nuovo dispositivo, dopo la riconversione.

mercoledì 25 marzo 2020

Emergenza Covid 19. L'industriale Damigella dona lavatrice e asciugatrice all'ospedale di Ragusa

Ragusa - Una lavatrice ed un’asciugatrice per il reparto di Pronto Soccorso dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa.

L’industriale di Chiaramonte Gulfi, Giovanni Leonardo Damigella, amministratore unico della Mondial Granit spa, impresa di produzione e commercializzazione di marmi, pietre e graniti, ha donato al reparto ragusano un importante strumento che potrà rivelarsi di vitale importanza nel periodo dell’emergenza Covid 19.

Le due attrezzature saranno montante domani mattina, alle 9, nei locali della struttura complessa di Medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza (Pronto Soccorso).

martedì 24 marzo 2020

Sulle orme degli avi, il sogno degli oriundi si chiama Rosso Passaporto

Ragusa - C’è un’Italia fuori dall’Italia: sono 80 milioni gli oriundi (due terzi in America Latina), discendenti dai nostri connazionali emigrati. È loro diritto chiedere la cittadinanza e il passaporto italiano. Ma l’iter è lungo e tortuoso, con attese che durano anni.
Janaina Traversim Gomes De Lima, trentenne dello Stato di San Paolo del Brasile, origini metà italiane e metà portoghesi, di anni ne ha atteso addirittura dieci. Così, una volta in Italia, per risolvere il problema, ha pensato di creare un’agenzia di consulenza e disbrigo pratiche specializzata nel riconoscimento della cittadinanza italiana che riuscisse ad accorciare i tempi d’attesa fino a sei mesi circa.

lunedì 23 marzo 2020

Morte di Rizzuto, il cordoglio della Betontest nelle parole dell'amministratore Corrado Monaca

Ragusa - "La prematura scomparsa di Calogero Rizzuto mi getta in uno stato di profondo sconforto e tristezza. Con lui la nostra terra perde una figura di grande spessore umano, culturale e professionale, che ha dato un contributo fondamentale sotto vari aspetti alla salvaguardia del nostro patrimonio archeologico, architettonico e ambientale". Sono queste le parole di Corrado Monaca, amministratore della Betontest srl di Ispica, dopo aver appreso la notizia della morte dell'ex soprintendente Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Ragusa. Rizzuto da qualche giorno si trovava ricoverato nell'ospedale Umberto I di Siracusa per aver contratto il Coronavirus.

“Tornate a donare sangue”: l’invito di Mario Venuti in uno spot per la Federazione italiana talassemia, drepanocitosi e anemie rare UNITED Onlus


“Stiamo tutti lottando contro il Covid19. Però nel frattempo le riserve di sangue scarseggiano. Quindi è molto importante che voi torniate a donare sangue”. Così il cantautore siciliano Mario Venuti, nello spot che sarà diffuso sui media nazionali dalla Federazione italiana talassemia, drepanocitosi e anemie rare UNITED Onlus, in collaborazione con l'AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue), il CNS (Centro Nazionale Sangue), la FIDAS (Federazione italiana associazioni donatori di sangue), Fratres e la CRI (Croce Rossa Italiana). Il messaggio, forte e chiaro, è rivolto a tutti i donatori di sangue affinché, anche in un momento così difficile, non facciano mancare il loro fondamentale apporto in ordine a una risorsa preziosa e indispensabile per quei pazienti che sono costretti a effettuare trattamenti trasfusionali periodici.

mercoledì 18 marzo 2020

#IONONRESTOAGUARDARE, al via una raccolta fondi per gli ospedali marchigiani

Ancona - Una raccolta fondi a sostegno delle strutture ospedaliere delle Marche. L'iniziativa, denominata #IONONRESTOAGUARDARE (www.gofundme.com/f/io-non-resto-a-guardare-stop-covid-19), è stata promossa da due giovani aziende, la Mashcream di Ancona e il coworking Spazio Modigliani di Senigallia (entrambe facenti capo alla Mash Srl), dopo l'allarme del governatore Luca Ceriscioli sulla carenza di ventilatori polmonari nei reparti di terapia intensiva per l'emergenza Coronavirus.

lunedì 16 marzo 2020

Aiutiamo le Asp del Sud-est Sicilia, tutti uniti contro l’emergenza del Coronavirus

Vittoria (RG) - Nella Sicilia sud orientale è stata avviata una raccolta fondi da destinare alle Asp della Sicilia orientale per dotare gli ospedali del materiale sanitario necessario per affrontare l'emergenza del Coronavirus. L'iniziativa è stata avviata da PROMOTER GROUP spa e destinata a cinque Asp (Catania, Siracusa, Caltanissetta, Agrigento, Ragusa). L'iniziativa è partita da Vittoria. La campagna di solidarietà per l'emergenza Covid-19 è stata attivata su questa piattaforma: https://gf.me/u/xq3uxc. Si può donare anche in forma anonima.

venerdì 13 marzo 2020

Emergenza Coronavirus: messo a disposizione un servizio gratuito di diffusione di comunicati stampa per associazioni, enti no profit, istituzioni sanitarie, aziende e professionisti impegnati a promuovere iniziative a sostegno della popolazione

Ragusa - Da oggi l'ufficio stampa Inpress Events & Communication (www.inpressweb.com) mette a disposizione di tutte le realtà impegnate a fronteggiare l'emergenza Coronavirus un servizio gratuito di diffusione dei comunicati stampa ai giornalisti siciliani. Il servizio è riservato esclusivamente ad associazioni, enti no profit, istituzioni sanitarie, aziende e professionisti impegnati a fornire servizi o a promuovere iniziative volte a sostenere la popolazione o a contrastare il contagio del virus. Sarà possibile promuovere sui media notizie di campagne di raccolta fondi, iniziative di sostegno alle strutture ospedaliere, servizi di assistenza per i cittadini, strumenti web per sostenere il normale svolgimento delle attività quotidiane e prodotti volti a intrattenere i cittadini costretti a stare a casa alla luce dei nuovi provvedimenti governativi.

sabato 29 febbraio 2020

Dal 4 al 7 marzo l’arte al femminile protagonista alla Biblioteca “Quasimodo”

Modica (RG) - L’associazione culturale “La Mela-Grana”, recentemente costituita e presieduta da Anna Caschetto, inaugura il calendario delle attività con una serie di iniziative organizzate dal 4 al 7 marzo nei locali della Biblioteca Comunale “Salvatore Quasimodo”, in occasione della giornata internazionale della donna.
Filo conduttore della manifestazione sarà la riflessione sul tema dell’arte al femminile.

Dal 4 al 7 marzo su un pannello contenente documenti e immagini si ripercorrerà la genesi della giornata dell’8 marzo. Tra i documenti, anche l’intervista rilasciata all’inviato del quotidiano “La Stampa” a New York, Luca Franceschi, da Rose Freedman, l’ultima sopravvissuta del rogo della Triangle Shirtwais Factory, avvenuto il 25 marzo 1911, nel quale persero la vita 146 persone, quasi tutte giovani donne tra i 16 e i 25 anni, molte immigrate.
Un tragico evento che merita di essere ricordato per la giornata della donna, anche se non ne costituisce l’origine.

mercoledì 26 febbraio 2020

“La donna nell’arte”, a Palazzo Fidone la mostra di 23 artiste e una serie di iniziative artistiche e culturali

Comiso (RG) - Seconda edizione de “La donna nell’arte”: seconda edizione della manifestazione, organizzata da Arteinsieme, a Comiso, in occasione della festa della donna. Una serie di iniziative artistiche, culturali e teatrali si susseguiranno dal 29 febbraio al 10 marzo nella sede di Palazzo Fidone (via Senatore Caruso, 1).

Si comincia il 29 febbraio, alle 18,30 con l’inaugurazione della mostra “La donna nell’arte”. Esporranno 23 artiste, socie di Arteinsieme che presenteranno una serie di opere dedicate all’universo femminile: Silvana Amarù, Enza Cappello, Mariagrazia Cassibba, Roberta Denaro, Lucia Galofaro, Carmela Garaffa, Giovanna Giaquinta, Rosetta Giombarresi, Serenella Guzzo, Maria Lodato, Michela Lo Turco, Stella Meli, Ausilia Miceli, Beatrice Nicosia, Marzia Nigito, Sara Occhipinti, Maria Grazia Pelligra, Pina Re, Irene Ricordo, Maria Angela Sarchiello, Nuccia Sileci, Maria Stracquadanio, Pina Zago. 

lunedì 24 febbraio 2020

Scoperta necropoli del 3° secolo d.C. Nello scavo archeologico un progetto di integrazione dei migranti con borse lavoro

Chiaramonte Gulfi (RG) - Uno scavo archeologico diventa un progetto di integrazione. I giovani richiedenti asilo ospiti della comunità di accoglienza “Nostra Signora di Gulfi” lavorano insieme a studenti e dottorandi dell’università di Bologna, nella zona di contrada San Nicola – Giglia, dove è venuta alla luce una necropoli del 3° - 4° secolo dopo Cristo. Gli scavi condotti negli ultimi mesi hanno portato alla scoperta di più di 110 tombe, di cui alcune bisome (con sepolture doppie o bisome), ma anche un ricco corredo funerario che fa intravvedere la presenza nella zona di una comunità ricca e di abitanti di ceto sociale elevato.